Coppola: “La Nazionale? Tutti la sognano”

0
25

“L’Uefa? Stiamo solo mettendo fieno in cascina”
“Mi basterebbe vincere le due partite contro il Napoli, anzi facciamo tre punti a noi e tre a loro”

Il portiere dell’Atalanta, Ferdinando Coppola, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “L’Atalanta sogna l’Europa? Non scherziamo, diciamo che stiamo soltanto mettendo fieno in cascina. Personalmente, spero soltanto di ottenere 6 punti, più in là in campionato… anzi, per non scontentare nessuno diciamo che andrebbero bene anche tre punti a noi, altrettanti al Napoli. Devo la mia carriera a Pino Taglialatela, che ringrazio pubblicamente: Pino è sempre stato il mio modello, per me ha fatto tanto, soprattutto quando in pochi credevano nelle mie possibilità. Zeman? Di lui ricorderò quello che di buono mi ha insegnato, la partita con il Bologna al San Paolo(5-1 al Napoli, stagione 2000-01, ndr) appartiene al passato ed io potevo scegliere tranquillamente di non giocarla, visto che in azzurro era già arrivato Franco Mancini. La Nazionale? È ovvio che ogni calciatore aspira almeno ad annusarne l’aria, ma credo che ci sia una priorità dovuta a gerarchie di gruppo ben definite. Spero di poterla guadagnare sul campo”.
Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO