Iacomuzzi agente di mercato Chelsea, Lavezzi? meglio Hamsik

7
84

L’argentino è un grande giocatore ma Marek
ha il vantaggio dell’età”

L’osservatore di mercato del Chelsea, Carlo Iacomuzzi, è intervenuto a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni:

“Il mio lavoro è quello di andare a vedere i giocatori in Italia per conto del Chelsea e smentisco che sia stato fatto il nome di Ezequiel Lavezzi, pur riconoscendo le sue grandissime qualità. Hamsik? Ha certamente il vantaggio dell’età, il ragazzo si sta definendo in questi tempi anche dal punto di vista dell’inserimento in certi schemi di gioco. Ora nel Napoli ha bisogno di essere disciplinato tatticamente, la squadra ha grandi valori tecnici e sta crescendo, così Hamsik, che tuttavia deve capire gradualmente come giocare. Reja è un maestro e lo aiuterà moltissimo. Marek è appena un ragazzino, giocare in Italia non è facile e lui è bravissimo, mi piace davvero, ma ha ancora bisogno di completarsi perché a volte non bada alla fase di contenimento. Hamsik piace a Scolari? Questo non posso dirlo: il mio mestiere è trovare il meglio in giro per il mondo, poi le eventuali scelte spettano agli allenatori”.

Redazione NapoliSoccer.Net

 



7 Commenti

  1. Questo Iacomuzzi certo che è uno scienziato,anche i bambini sanno che Hamsik è un grande giocatore,ci voleva lui per scoprirlo.Se lui e il Chelsea vogliono qualche buon giocatore in Italia,nel Napoli c’è Amodio e Dalla Bona,questo si che sarebbe un gran colpo di mercato!!!

  2. ci risiamo… questi sono rimasti all’epoca di ferlaino-corbelli!!!
    basta!!! non vi diamo a nessuno.. cà nesciun’ e fess!! ma marino e de laurentis perche non fanno una bella conferenza stampa e li mandano tutti a quel paese??? ciuccio fa tu’

  3. Se dovessimo vendere Lavezzi, Hamsik, Gargano. Forse non avremmo più la possibilità di vedere il Napoli ad alti livelli. Consideriamo quando sono arrivati alla prima avventura in serie A, credo sia stato il destino. Tre acquisti centrati da parte del presidente e di Marino, con un rendimento così alto! Due semi-sconosciuti (almeno per il nostro calcio) ed un ragazzo di neanche 20 anni proveniente dalla B, se ci si riflette è increbibile quello che è successo, il destino del Napoli è legato a loro. Dovremo essere in grado economicamente di resistere ad offerte assai importanti nel corso degli anni questo è solo l’inizio. Ma per far ciò dobbiamo vincere. Ricordatelo.

  4. Ragazzi sogno anche io un napoli che trattenga i suoi grandi giocatori e ne acquisti degli altri come ha fatto quest’anno e magari un allenatore manager alla ferguson…reja è un grande conoscitore di calcio ma forse non ha grande esperienza per dirigere la squadra in europa anche se credo che siamo usciti subito dalla uefa sia perchè il benfica era forte,sia per l’inesperienza di tutta la rosa(questo vuol dire che son giovani e che ci saranno sicuramente altre chance…)

  5. IO SONO SEMPRE + CONVINTO KE HAMSIK A FINE CAMPIONATO ANDRà VIA PURTROPPO NN POSSIAMO COMPETERE X IL MOMENTO AI GROSSI INGAGGI DELLE BIG EUROPEE SE OFFRONO AD HAMSIK UN ALTISSIMO INGAGGIO è NORMALE KE IL RAGAZZO SI IMPUNTI KE VUOLE LASCIARE NAPOLI. OVVIAMENTE SE IL NAPOLI ALZA LO STIPENDIO DI HAMSIK NATURALE KE LAVEZZI E ALTRI VOGLIANO LO STESSO TRATTAMENTO SPERO KE MI SBAJO……SEMPRE FORZA NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here