Iannone (ex arbitro): “Ora il Napoli contro il Genoa deve fare bottino pieno”

0
20

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Iannone, ex arbitro che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Al 10’ del secondo tempo Celi ha fischiato una presunta spinta di Maggio. Purtroppo il direttore di gara in quell’occasione prende un abbaglio perché tra Maggio e Rosi non c’è stato altro che un contrasto di gioco. Nel computo di 95’ minuti Celi ha inciso non troppo sul risultato, credo abbia inciso invece la fase difensiva che non è stata solida, oltre ad un centrocampo debole. Ho molto apprezzato le dichiarazioni di De Sanctis nel dopo partita dove puntualizzava giustamente quelle che erano le mancanze della sua squadra. Ieri il Napoli aveva di fronte una Roma ben organizzata che ha finalizzato tutte le azioni pervenute. Non parlerei però di un calo fisico”.

 

Redazione NapoliSoccer.NET

LEAVE A REPLY