Napoli-Parma: le probabili formazioni

0
53
Altra partita serale per il Napoli di Reja. Questa volta la sfida col Parma si giocherà di domenica ed in posticipo rispetto alle altre gare di campionato. Dopo la pesante sconfitta di Bergamo che ha portato scompiglio nello spogliatoio partenopeo, se non altro per la rotondità del risultato e per come esso è maturato, si ritorna al San Paolo con la voglia di cancellare subito l’onta del turno precedente. La squadra parmense si schiererà con un 4-3-3 aggressivo pronta a ripartire in contropiede; Pisanu e Reginaldo daranno fantasia e velocità all’attacco supportando il centravanti Corradi che tante volte, in passato, è stato accostato alla maglia azzurra. Il Napoli dovrebbe sistemarsi col solito 3-5-2 anche se, l’assenza per squalifica di Domizzi e la prestazione deludente di domenica scorsa hanno infiammato in settimana il dibattito se non fosse il caso di rivedere qualcosa nell’assetto difensivo, magari provando una difesa a quattro. Alla fine credo che il mister decida per non cambiare modulo e schieri la squadra con il collaudato modulo a tre in difesa.
In sostituzione di Domizzi giocherà Contini che avrà l’opportunità di muoversi nella zona di campo a lui più congeniale: la sinistra. Grava dovrebbe tornare titolare al posto di Garics mentre con ogni probabilità Hamsik resterà nell’undici titolare a coprire la zona mediana di sinistra. Bogliacino partirà ancora una volta dalla panchina così some Sosa e Calaiò. Il pubblico napoletano si aspetta una prova d’orgoglio della propria squadra, una gara tutto cuore che riscatti la pessima prestazione vista in terra lombarda. Ci auguriamo tutti una vittoria ed un ritorno al gioco che il Napoli ha sfoderato prima di Bergamo: bello ed efficace. Arbitro della sfida sarà il fiorentino Rocchi.
Queste potrebbero essere le formazioni ufficiali:
NAPOLI (3-5-2): 1 Iezzo, 16 Cupi, 28 Cannavaro, 96 Contini, 2 Grava, 8 Blasi, 23 Gargano, 17 Hamsik, 19 Savini, 7 Lavezzi, 25 Zalayeta. (In panchina: 22 Gianello, 6 Maldonado, 14 Garics, 18 Bogliacino, 4 Montervino, 11 Calaiò, 9 Sosa). Allenatore: Reja.
PARMA (4-3-3): 5 Bucci, 33 Coly, 19 Falcone, 28 Paci, 2 Zenoni, 18 Gasbarroni, 55 Parravicini, 4 Morrone, 11 Pisanu, 83 Reginaldo, 32 Corradi. (In panchina: 99 Pavarini, 16 Tombesi, 24 Couto, 17 Mariga, 23 Dessena, 10 Morfeo, 8 Matteini). Allenatore: Di Carlo.

Arbitro: Rocchi di Firenze.

Rubrica a cura di Pino Chianese

LASCIA UN COMMENTO