Enrique: “E’ stata una partita matta, abbiamo avuto fortuna”

1
69

Il tecnico della Roma Luis Enrique, intervenuto in sala stampa ai microfoni di Sky, ha commentato la vittoria dei giallorossi al San Paolo. Queste le dichiarazioni raccolte da NapoliSoccer.NET: “Sono felice perché ho visto la squadra fare il suo lavoro. Oggi è stata una partita matta, abbiamo avuto fortuna e poteva esserci qualsiasi risultato. Contro una squadra come la Juventus ed una squadra come il Napoli se non c’è la fase offensiva e quella difensiva allo stesso livello sei morto. Oggi la squadra ha fatto dall’inizio un bel gioco, soprattutto nella prima parte, poi l’avversario si è messo molto più alto. Il risultato è buono ma dobbiamo continuare a lavorare perché c’è tanto da fare.
La squadra deve giocare sempre allo stesso modo, qualsiasi sia il risultato, non deve cambiare il modo di giocare se vince 1-0 o vince 2-0. Credo che sia molto importante continuare a giocare nello stesso modo, oggi nella prima parte la squadra l’ha fatto, nella seconda parte un po’ meno. Alla fine con un po’ di fortuna che era mancata fino ad oggi siamo tutti contenti.
Io sono contento qui in Italia e sto imparando velocemente la lingua e mi piace tantissimo il paese. Per quanto riguarda il modo di giocare la penso sempre come il primo giorno in cui sono arrivato qui.
Noi giochiamo palla al piede e c’è anche la possibilità di giocare con la palla nello spazio, cercando di guadagnare la profondità, in modo che la squadra avversaria non sappia se andiamo a fare un gioco più diretto o il possesso palla”.


Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. abbiamo perso contro la rediviva roma, una squadra sperimentale!
    cavani non e’ piu’ quello dello scorso anno,la difesa non e’ dotata di grandi campioni,pertanto, alla prima indecisione si disunisce; non siamo stati capaci di segnare almeno tre goal ad una difesa inguardabile come quella della roma, e non mi si venga a parlare di sfiga come mazzarri. i numeri dicono 1 vittoria nelle ultime 7 al san paolo, dicono ancora sconfitte con le piccole e 7 posarri to in campionato…..e mazzarri si ostina a parlare di sfortuna. ma vai a fa…………..
    ricordate che la sfortuna si accanisce contro le squadrette e noi, forse , siamo una squadretta.purtroppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here