Calcio: C.Italia; Torino-Livorno 3-2 dts, granata agli ottavi

0
16

Torino batte Livorno 3-2 dts (2-2) e accede agli ottavi di finale della Coppa Italia. Torino (4-3-3): Calderoni 5.5, Diana 6, Natali 5.5, Ogbonna 6, Pisano 5.5, Zanetti 6, Corini 6, Barone 6, Abbruscato 5.5, Ventola 5 (11′ st Rosina 5), Malonga sv (22′ pt Abate 6.5) (32′ st Rubin 6). (31 Fontana, 21 Franceschini, 32 Colombo, 28 Vailatti). All. De Biasi 5.5. Livorno (4-3-3): Mazzoni 6, Rosi 6, Grandoni 6, Miglionico 5.5, Bonetto 6, Pulzetti 5.5, Migliorini 6 (24′ st Filippini A. 6), Filippini E. 5.5 (13′ Rossini 6), Diamanti 6.5, Paulinho 6, Tavano 5.5 (1′ st Volpe 5.5). (29 Vono, 2 Perticone, 46 Rizza, 54 Diniz). All. Acori 6. Arbitro: De Marco 6. Reti: nel pt, 8′ Corini, 19′ Diamanti e 49′ Zanetti, nel st 43′ Diamanti (rig); 5′ pst Barone. Recupero: 4′ e 2′ (0′ e 1′). Angoli:7 a 3 per il Livorno. Ammoniti: Grandoni per proteste, Diana e Barone per gioco scorretto, Filippini A. e Corini per comportamento non regolamentare. Spettatori: 4 mila circa **I GOL** – 8′ pt: Barone ruba palla a Miglionico e lancia Corini. Il centrocampista granata entra in area e batte Mazzoni con un preciso diagonale. – 19′ pt: sponda di Paulinho per Diamanti, che dal limite dell’area batte Calderoni con un sinistro preciso e potente. – 49′ pt: punizione dal limite dell’area di Corini per la testa di Zanetti. La palla si insacca dopo aver colpito il palo. – 43′ st: Corini tocca Antonio Filippini in area, per l’arbitro e’ rigore. Dal dischetto trasforma Diamanti. – 5′ pst: cross di Rosina per Rubin, che fa da sponda per l’accorrente Barone. Diagonale del centrocampista granata e gol del 3-2

 

fonte:ansa

LASCIA UN COMMENTO