Calcio: Champions League; Bordeaux – Roma 1-3

0
23

Roma batte Bordeaux 3-1 (0-1) nella seconda partita del gruppo A della Champions League.  La Roma tocca il fondo, rischia di chiudere anticipatamente l’avventura in Champions, poi si rialza e con una bella rimonta ottiene meritatamente l’intera posta allo stadio Chaban-Delmas di Bordeaux (1-3) rilanciando le proprie quotazioni. Una vittoria sofferta piu’ di quanto non dica il risultato contro un avversario tenace, che gioca meglio dei giallorossi piu’ di un tempo, e alla lunga paga l’inferiorita’ numerica dovuta all’espulsione di Henrique. I girondini non avevano fatto i conti con Vucinic e Baptista (doppietta) che avevano tutta l’intenzione di festeggiare il compleanno nel migliore dei modi. Blando inizio di gara con lunga fase di studio. Meglio i padroni di casa che tengono l’iniziativa e passano in vantaggio al 18′ con un grande destro dell’ex milanista Gourcuff; la difesa giallorossa non e’ esente da colpe per non avere intercettato un pallone aereo. Al 36′ il Bordeaux resta in dieci per l’espulsione di Henrique che mima una gomitata a Perrotta. La Roma pero’ non ne approfitta, appare poco reattiva e rischia di capitolare al 47′ con un colpo di testa di Wendell, palla di poco a lato. Il primo tempo si chiude 1-0. La ripresa comincia sotto la pioggia e con gli stessi "21" in campo ma dopo 6′ entra Baptista per Menez perche’ Spalletti vuole aumentare il potenziale offensivo. Al 19′ arriva il pareggio della Roma con un perfetto stacco di testa di Vucinic in anticipo su Diawara dopo un corner dalla sinistra di De Rossi. Il pareggio galvanizza la Roma che al 26′ da’ agli avversari il colpo dell’1-2 con Julio Baptista direttamente su calcio di punizione. Al 31′ Okaka potrebbe fare il tris ma sbaglia un gol solo davanti a Valverde mandando di poco a lato. Al 37′ il terzo gol arriva: Perrotta lancia sulla destra Taddei, cross al volo e grande inserimento di Baptista che in scivolata di sinistro infila Valverde.

fonte:ansa

LASCIA UN COMMENTO