Mazzarri: “Bisognava sbloccare la partita nel primo tempo”

5
63

walter-mazzarri-champions-01

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky raccolte da NapoliSoccer.NET: “Dopo il gol c’è stata una bella reazione, ma devo dire che abbiamo fatto una buona gara. Il Novara era ben organizzato, ci aspettava e ci ha chiuso tutti gli spazi. Ci sono mancate un po’ le conclusioni nel primo tempo per aprire la partita, bisognava sbloccarla ed allora ci sarebbero stati più spazi.

Forse abbiamo pagato un po’ il campo così veloce in sintetico, per esempio abbiamo visto nel secondo tempo la palla importante di Zuniga per Maggio che è andata lunga o la palla che ha dato Hamsik per Cavani nel primo tempo che pure è andata un po’ lunga. Ci è mancato l’ultimo passaggio e un po’ di cattiveria sotto porta. Peccato perché si sarebbe potuta vedere un’altra partita.
La barriera sul gol? Me ne sono già accorto, se Morgan mette la barriera bisogna stare fermi invece si sono mossi tutti. Chiederò ai ragazzi il perché e ricorderò che devono star fermi.
La classifica? Può succedere tutto ed il contrario di tutto perché da qui a fine campionato ci può essere un filotto di tre quattro partite e ci si potrebbe ritrovare nei primissimi posti così come per un errore di percorso potremmo peggiorare ancora di più la classifica. Ora non abbiamo la Champions fino a febbraio e potremo lavorare un po’ in settimana, speriamo di riacquistare le giuste energie per giocare contro la Roma e poi contro il Genoa. Fin quando non finisce il girone d’andata ci saranno tante possibilità sia in un senso che nell’altro.
L’unico sistema per scardinare questa difesa era di scardinarla girandola sull’esterno invece a volte siamo stati troppo testardi nell’andare verso il centro. Poi qualche occasione per sbloccarla l’abbiamo avuta ed avremmo potuto vedere un’altra partita.
Cavani non trovava profondità poi anche lui ha fatto cento partite ed aveva poca lucidità,era stanco, così ho preferito mettere in campo un giocatore tecnicamente fresco con il tiro da fuori area come Mascara. Ho valutato anche in base all’andamento della gara.
Ora abbiamo una settimana di lavoro, poi abbiamo due partite consecutive, poi ci sarà la sosta e bisogna rigenerarsi
”. 
Redazione NapoliSoccer.NET



5 Commenti

  1. a parte il grande cammino in champions ,il quale ha portato si la qualificazione agli ottavi e se san gennaro ci aiuta potremo arrivare ai quarti , ma a quale prezzo tutto cio?? ..trovarsi a – 7 dal 3° posto e a -9 (forse anche a -12) dal 1° vuol dire dare l’addio allo scudetto e alla champions per il prossimo anno!!!…abbiam perso una marea di punti , nn certo contro squadre fortissime , e continuiamo a perderli , per cosa ?? un pugno di mosche chiamato ottavi di champions?? mah!!!

  2. Lui (Mazzarri) afferma che Cavani non trovava la profondità!! Mi può spiegare, signor Mazzarri, come faceva a trovare la profondità se giocava a cento metri dalla porta avversaria?? E quest’anno lo sta facendo quasi ad ogni partita e dunque devo dedurre che è una Sua (signor Mazzarri) scelta tattica.. Se cosi è mi convinco sempre di più (lo si aveva intuito gia da tempo) che Lei come allenatore lascia molto a desiderare. Un giocatore (Cavani) che garantisce, come minimo, 30 gol a stagione deve fare il difensore, il centrocampista e, perchè no, prossimamente anche il portiere. E poi Le raccomando lo schema di gioco di ieri sera: 3 attaccati di cui uno (Pandev) intasava la corsia destra andando a creare ostacoli per Maggio il secondo (Cavani) lontano un miglio dall’area avversaria e per fortuna che il terzo (Lavezzi) faceva quello che sa fare. Dulcis in fundo il miglior incursore tre le linee (Hamsik) costretto a giocare in mediana. Lei (signor Mazzarri) ancora una volta si è superato. Per fortuna che ” gli svizzeri” hanno cominciato a tirare in porta e segnare. Mi permetta (signor Mazzarri) di suggerirle l’unica tattica che Le riesce bene: si faccia espellere più spesso, certamente la squadra ne benifecerebbe.

  3. Non so se Mazzarri si rende conto che nessuna squadra lo vorrà … che c ha fatto perdere punti schierando la primavera a Verona, Santana mediano,Cavani a 100 m dalla porta.persevera con la difesa a 3.. Non ha la stoffa.. Villareal resta simbolo della sua incompetenza. Ieri perché non s e’ fatto espellere???

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here