Anche a Novara il Napoli lascia punti. Dopo l’abbuffata-champions il brodino-campionato.

31
67

pagelle_11-12

 

Pagelle di Napolisoccer.NET: Novara-Napoli 1-1.
 
De Sanctis: nessun intervento di rilievo, non sembra ben posizionato in occasione del gol avversario ma c'è da dire che la barriera si è ingenuamente aperta. 6-
 
Campagnaro
: per gran parte della gara non ha un marcatore specifico visto il modulo rinunciatario degli avversari ma non riesce a sfruttare la libertà di cui dispone soprattutto in fase offensiva. In un paio di occasioni si propone in sovrapposizione ma fondamentalmente non riesce ad essere incisivo come potrebbe. 6
 
Cannavaro
: qualche affanno di troppo anche se non è costretto a grandi interventi difensivi. Ostinatamente per tutto il primo tempo cerca il lancio lungo ma le sue iniziative sono sempre velleitarie e senza esito. Soffre troppo contro un Rubino unico avversario. 6-
 
Aronica
: qualche incertezza in marcatura e poca propensione ad aiutare i compagni in fase di manovra. Tiene la posizione ma non è animato dalla sua solita verve agonistica. 6-
 
Maggio
: ha due palle gol ma in entrambe le occasioni non centra la porta. Poco propositivo non sfrutta gli ampi spazi che gli avversari gli lasciano. Quando spinge riesce ad essere pericoloso ma troppe poche volte cerca l'accelerazione e quando si propone sono i compagni a servirlo poco e male. 6
 
Dzemaili
: secondo gol consecutivo e gara positiva. Cerca di dare ordine alla manovra e con Hamsik garantisce un buon filtro a centrocampo. 6,5
 
Hamsik
: si dedica a compiti di copertura e lo fa con costrutto. Prova a far viaggiare il pallone con aperture precise a beneficio dei compagni. Positivo nelle chiusure e dinamico nelle ripartenze anche se mantiene troppo la posizione per non sbilanciare la squadra. 6
 
Dossena
: molti errori in fase di appoggio e qualche buon cross ma manca nel passaggio finale. Per tutto il primo tempo si propone in profondità ma Lavezzi lo ignora e questo non permette al Napoli di arrivare in velocità sul fondo. 6-
 
Pandev
: si impegna nei ripiegamenti ma è nullo o quasi in fase di attacco, parte bene ma sparisce ben presto dal gioco chiudendo la partita con un solo tiro al suo attivo, che non impensierisce il portiere avversario. 5,5
 
Cavani
: sbaglia tutti gli appoggi, non riesce mai a superare l'uomo e, quando intuisce i movimenti d'attacco arriva in ritardo sui palloni che gli vengono serviti verso la porta. Non ha nè lo smalto nè la brillantezza dei tempi migliori. 5
 
Lavezzi
: qualche sprint e tanti falli subiti ma l'arbitro lascia correre nella maggior parte dei casi. E' l'unico attaccante che punta gli avversari e la porta dimostrando di essere ispirato anche se non precisissimo nei passaggi. Ignora sistematicamente le sovrapposizioni di Dossena mentre duetta con (l'inutile) Zuniga: perchè? 6,5
 
SOSTITUZIONI
 
Mascara: 20 minuti di asfittica presenza in campo. Chissà perchè non tira neanche le punizioni. 5
 
Zuniga
: Lavezzi lo sollecita ma lui è ritornato a mulinare inutilmente le gambe. Floscio e poco dinamico, quando gioca così è unicamente dannoso per la squadra. Ha il merito di chiudere in diagonale difensiva su Rubino pronto a tirare in porta, per il resto prestazione mediocre. 5
 
Inler
: apporta fisicità al centrocampo. 6
 
 
Allenatore Mazzarri: la squadra non è dinamica e questo le impedisce di agire in velocità contro un Novara chiuso e ben organizzato. Come al solito il Napoli ha difficoltà contro le squadre arroccate in difesa e, pur schierando 2 centrocampisti tecnici come Hamsik e Dzemaili, non è riuscito a creare occasioni favorevoli per gli attaccanti che – di contro – sono sembrati avulsi dal gioco ed isolati in attacco.Deve capire perchè l'asse Dossena-Lavezzi non viaggia sulla stessa lunghezza d'onda con il pocho che volutamente sembra ignorare il terzino quando si propone in attacco. Intanto il Napoli perde ancora terreno racimolando l'ennesimo pareggio contro una cosiddetta piccola. Il buon andamento in champions non deve e non può diventare la scriminante per i cattivi risultati in campionato. Prima o poi bisognerà riuscire a migliorare il rendimento in campionato e soprattutto agguantare i punti necessari ad un campionato di vertice. I cambi effettuati sono deficitari e non sortiscono l'effetto sperato inoltre sarebbe opportuno studiare ed utilizzare anche qualche variante tattica perchè il continuare a presentare la difesa a tre anche contro squadre che impostano la gara in maniera difensiva sembra essere più un'ostinazione del tecnico che un necessità tattica. una domanda su tutte: come mai due specialisti come Mascara e Pandev non tirano le punizioni? 5,5
 
Redazione Napolisoccer.NET



31 Commenti

  1. “cambiare allenatore?” … pazzesco! Abbiamo un coach che ci ha dato grinta, gioco, originalità tattica e che tutta Europa stima e guarda che ci tocca sentire! Ecco i napoletani dai quali scappare!
    Alibabba, rivorresti Donadoni, per caso?

  2. alibabba ..un altro che la vede come me….sarò monotono ma stiam facendo beneficenza di punti alle squadre ke lottano per la salvezza quest’anno…nn si capisce come mai si possa fare una grandissima gara contro una delle migliori formazioni al mondo (man. city) e poi perdere a chievo , a catania , col parma in casa, pareggiare a bergamo , regalare 2 gol di vantaggio alla rubentus , regalare partita e punti al novara che certamente non è il manchester city …!!! qui qualcosa nn quadra!!!!

  3. La colpa è di De Laurentiis!
    Lui ha detto di puntare sulla Champions ed eccoci quà.
    Ovviamente, io spero di vincere las Champions. Ma se ciò non dovesse succedere, l’anno prossimo potremmo al massimo andare in Europa League. Che mentalità da idioti! ……. E poi quando si perde si gioca con 2 difensori e 57 attaccanti. Ma perchè non giochiamo con la squadra titolare dall’inizio e mettere al sicuro il risultato, per poi togliere i pezzi pregiati e guardarsi il risultato?

  4. 5krol forse nn hai letto il mio commento…ti conviene farlo!!! e poi ti dò un consiglio…osserva guidolin…con una rosa sicuramente inferiore alla nostra si trova 1° in campionato e sicuram si qualificherà in europa…e mazzarri quando perde punti in campionato , anzikè ammettere di nn aver saputo motivare la squadra o di aver sbagliato partita cosa fa, si aggrappa sempre alla scusa champions!!!…come si spiega ste figure di m in campionato????

  5. correggo…un’ultima cosa 5krol……. quindi le piccole potevam schiantarle,e invece abbiam regalato punti a destra e a manca….al chievo soprattutto che ne ha prese 4 dal siena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!…ma andiamo..

  6. Appello a De Laurentiis:
    Presidente per favore, ripeto per favore, affidi la squadra a Frustalupi. Ci guadegneremo. Sono sicuro che anche lui non condivide le scelte di Mazzarri

  7. Mazzarri non ha capito che il Napoli deve scendere in campo, e risultato assicurato cambia qualche pedina. E’ lui che e’ stanco!! A Marzo meglio aver giocatori stanchi ma nei primi posti, che rincorrere 15 Punti!!! La Champions non la si vince… e grazie a questo buffone abbiamo sprecato 1 anno

  8. Sono fortemente deluso dalla prestazione di ieri. Non è possibile giocare bene in europa e cadere in italia, soprattutto contro una squadra di serie C come il novara.
    Secondo me, il problema risiede nel fatto che con il nostro gioco, impostato sull’interdizione e sulle ripartenze veloci, sfruttando le fasce, possiamo sicuramente battere le squadre più forti, che non si chiudono e fanno il loro gioco. In italia, invece, ci conosco oramai da tempo, soprattutto le provinciali, ed hanno preso le giuste contromisure (persino il novara ieri). Allora, per non ripetermi, se lo notano tutti i tifosi, perchè mazzarri si ostina a riproporre contro di queste la solita imostazione tattica, e non prova nuove soluzioni????
    Comunque sia, forza napoli.

  9. ahuahuahu … ma com’è … aspettavo i commenti di cavanigoal ( e non solo) dopo Villareal-Napoli ma nulla evidentemente la playstation ha avuto la meglio … e forse hai fatto la scelòta migliore!!!

  10. X Malato Azzurro
    Visto che aspettavi i commenti di Cavanigoal (e non solo) dopo Villareal-Napoli io sono uno di quei “non solo” Intanto io sono felicissimo (forse più di te) della qualificazione agli ottavi della Champions League. Qualificazione non avvenuta per la bravura tattica di Mazzarri, altrimenti tale bravura tattica si sarebbe dovuto palesare contro Contro il Chievo, il Catania, il Parma, la Rubentus e contro il Novara. Il merito, caro amico è dei giocatori,
    Se poi credi al delirio di Walter che si è fatto espellere apposta (pensate che travata ) per dare la “scossa” ai suoi giocatori allora credi all’asino che vola.
    La verità e che dopo un primo tempo dove abbiamo sofferto le pene dell’inferno (ricordarsi le assenze del Villareal) gli spagnoli sono letteralmente calati ne secondo tempo e questo, grazie allla genialità e bravura di alcuni nostri giocatori, ci ha permesso di vfincere la partita. Contento?

  11. x Tonino

    Da quali parole presumi che abbia creduto alle parole del mister sulla questione dell’espulsione? bha
    Ma poi mi piace questo tuo alto discernimento nello stabilire quando è merito dei giocatori e quando è demerito dell’allenatore … quindi ieri l’allenatore ha detto ai suoi calciatori “ue ue scostatevi che Radovanovic deve segnare su punizione ….ahauhauhauh ….nun cià facci.

    P.S.: io, così come i tifosi del NAPOLI, spero che IL CIUCCIO VOLI? tu no?? 😉

  12. X Malato Azzurro
    Caro amico è lo stesso discernimento di quando l’eccelso Mazzarri ha fatto perdere punti ( e lo ripeto) con il Chievo il Parma, ecc.. ecc. Hai ragione sul fatto della deprecabile barriera che ci è costato il pareggio con il Novara (e non Barcellona) ma non erano il Barcellona neanche il Chievo , il Parma ecc..ecc.:

    P.S essendo io un tifoso fin dai tempi di Bugatti, Brugola, Posio (nomi che a te forse non dicono niente) ecc..ecc figurati se non sono orgoglioso che il CIUCCIO VOLI. Ma finchè ci sarà Mazzarri……….

  13. I fatti stanno dimostrando che, da quando lui è qui il CIUCCIO VOLA (ora in Champions, l’anno scorso in campionato), ma vola.
    E poi, visto che sei tifoso dai tempi di Ascarelli, dovresti ben capire che probabilmente Mazzarri è il quid in più di questa squadra.

  14. Senza le sue scelleratezze tattiche sicuramente al Napoli mancano, come minimo, 10 punti in classifica. Se questo è il quid in più.. Abbiamo un attaccante (Cavani) che garantisce molti goals (ricordo che che nella passata stagione ne ha realizzate una trentina ma chissà perchè quest’anno tutto deve fare tranne che l’attacante. Se questo è il quid in piu….

    P.S. non ho capito l’accostamento Ascarelli con Mazzarri.
    Ti saluto e buona giornata.

  15. malato azzurro ….se fai ben caso ai miei commenti, ti accorgerai che ve ne sono tantissimi quando il napoli vince ,perde o pareggi , ma tu evidentemente vedi solo ciò che vuoi vedere …cmq!!!….volevo dirti che capisco l’entusiasmo per le eccellenti prestazioni in champions , ma spero ti sia reso conto , come tutti noi del resto, che continuando a perdere punti in campionato con squadre d lega pro , rischiamo che l’anno prossimo le coppe le guarderemo in tv …ciò sai cosa può comportare , forse nn c’avevi pensato ,ebbene te le dico io …può comportare che i cavani , i lavezzi , gli hamsik se ne vadano in società che possano garantire loro traguardi importanti!!..e quindi addio sogni di gloria!!!…bene così?? contento???…
    noi tutti vogliam il bene del napoli ,ovviamente , e quest’anno con l’inserimento di inler abbiamo 7-8 calciatori che potrebbereo essere titolari in qualsiasi squadra del mondo , ma un po’ la società che nn ha adeguato la rosa alla prima squadra , un po’ mazzarri che cocciuto com’è nn riesce a leggere le partite con esiti alternati (8 vittorie su 20 partite tra campionato e champions penso siano un po’ pochino nn credi) ci condurranno verso il raggiungimento di fumo senza arrosto , con la conseguenza che i migliori , demoralizzati , se ne vadano via!!!

  16. cavanigol, solitamente non mi applico, però ho fatto attenzione ai commenti post villareal-Napoli e fra “i tantissimi”, che sostieni tu, non ci stanno.. però fa nulla … è nello stile di tanti tifos.

    Per quanto riguarda il resto che scrivi, premetendo una lunga grattata sempre propiziatoria … ma il campionato è già finito? NO! ma pure se fosse così in EL giocheremmo col 5° posto? SI! Il tutto secondo gli obiettivi societari.
    Se poi tu e i tanti criticoni postpareggi/sconfitte azzurre pensavate di stravincere dapperttutto, avete sbagliato squadra per cui tifare … ci sono le squadre strisciate italiane o ( e forse per voi sarebbe meglio) tifare per il Barcellona …. se per voi va bene, l’importante è sapere ciò che si vuole.

  17. malato se fai + attenzione ai commenti, ne troverai molti di miei…tipo un paio sull’elezione di hamsik come migliore calciatore per la uefa nella partita col villareal.. continui a vedere ciò che vuoi, cmq fa niente …e a parte questo , leggo nei tuoi commenti un leggero complesso di inferiorità , o sbaglio?? ti senti inferiore alle squadre strisciate , come le chiami te , o sbagliio???..io , e tutti quelli che la pensano come me ci sentiamo almeno al loro livello se nn superiori come del resto già dimostrato …sottolineo che quelli che la pensano come me sono quasi tutti quelli che scrivono su questo sito (basta leggere gli altri commenti per capirlo ) …siamo tutti rincoglioniti e rimbabiti ?? quindi capisci solo te di calcio e altri 2 o al massimo 3 persone qui su questo sito?? tutti gli altri nn capiamo un cavolo giusto??…in ultimo voglio ancora una volta sottolineare che la mia nn è critica ma rabbia …rabbia che è diversa dalla critica nn trovi??..rabbia perchè se abbiam distrutto le milanesi , il city , la rubentus nel primo tempo , l’udinese , vuol dire che allora quest’anno forse potevamo seriamente puntare allo scudetto o sbaglio???..e invece accontentiamoci delle mosche k t’aggia ricr !!! contento tu!!!

  18. tutto per dire che in precampionato , nn si chiedeva la luna ma 4 calciatori del livello di inler spendendo ,forse, molto meno rispetto a quanto speso dalla società per 12 mediocri …magari tenersi anche santacroce ,denis , cigarini …senza girare il mondo per prendere calciatori nn buoni per la causa napoli !!!..e in ultimo , cercare di far aprire la mente a mazzarri che sbaglia sempre con le piccole , sempre ….ma come si fa? disintegriamo il milan e lasciamo punti a verona , col parma , con il novara ,.ecc…dai malato , sono sicuro che anche te6 d’accordo con tutti noi ..solo nn vuoi ammetterlo .!!!

  19. Fatela finita di criticare Mazzarri non sara’ perfetto ma in italia è il migliore e ve ne accorgerete quando grazie a voi incompetenti si rompera’ le scatole ed andra’ a guadagnare il doppio all’estero o all’ Inter !!!

  20. alfredo dai ora l’hai sparata grossa …e guidolin dove lo mettiamo??? ti ricordo che è 1° in campionato con una rosa nettamente inferiore alla nostra e per giunta fa l’europa league …allegri dove lo mettiamo ? che al 1° anno al milan vince lo scudetto !!..mazzarri sarà un buon allenatore ma se nn cambia un po’ mentalità su alcune partite , specie con le piccole , nn vinceremo mai un c…fidati

  21. SI MAZZARRI in ITALIA e il MIGLIORE(PER QUALCUNO)ma dove sono i BRAVI ALLENATORI in ITALIA?L’unico attuale GRANDE ,e RANIERI,il resto tutto mediocrita’(MAZZARRI IN TESTA)comunque LUI nn e in GRADO di GESTIRE una GRANDE,D’ACCORDISSIMO con CAVANIGOL,e ALIBABBA,DEVE ANDARE VIA,DOMENICA X POCO SI PERDEVA COL NOVARA;squadra di SCONOSCIUTI.

  22. @cavanigol, rispetto tutti i tuoi punti di vista ma – ad un certo punto – lo dici tu stesso: la tua è rabbia, non critica. Rabbia perchè per te è incomprensibile battere Inter, Milan, MCFC ecc. e perdere a Chievo o a Catania … potrei dirti che è il bello dello sport e del calcio in particolare, che ciò è sempre successo (il Milan perse uno scudetto col Verona, la Roma lo perse in casa col Lecce, il Napoli del 1980-81 col Perugia retrocesso) e succederà ancora, anzi meno male che succede! Tuttavia continuo a non capire come si possa parlare male del tecnico che ci ha portati a questi livelli, utilizzando materiale umano che – come tu stesso hai detto – non è il massimo. E’ chiaro che se la macchina deve correre a 200 per rendere, prima o poi qualche sbandata la prende e se i pezzi di ricambio non sono di prima mano, la colpa non può essere del pilota! Mah, tanto a Napoli succedeva lo stesso anche con Reja… e poi ci siamo ritrovati con quel genio di Donadoni! E pensare che a Torino e al Nord osannano quel fallito di Conte che non sarebbe degno neanche di fare il secondo di mister Mazzarri… Cmq, saluti a tutti e SFN!

  23. 5krol siamo d’accordo , ma nn è 1 sola partita , nn starei nemmeno a commentare se fosse stata 1 sola partita …ma abbiam fatto letteralmente beneficenza:
    1.chievo ..in 3 partite abbiam regalato loro 9 punti su 9 …facciamo una cosa , al ritorno inutile giocarci , regaliamogli direttam i 3 punti a tavolino !!
    2.parma in casa …dai nn si può ..il parma ,mica il real madrid!!
    3.catania
    4.lazio in casa …dovevam skiantarla e invece 1 unicopunticino raccimolato
    5.rubentus…come si può regalare una partita da un 3a1 ??…bastava inserire un centroampista e un difensore in + e portavi a casa il risultato!! o sbaglio??
    6.novara…squadra da lega pro..per poco nn lasciavamo le penne…

    ecco la mia rabbia …nn è 1 sola partita ma ben 6 almeno!!!

  24. confrontando la classifica attuale con quella dell’anno scorso, il Napoli ha perso 3 punti. Ricordo che la squadra titolare attuale, a causa anche degli infortuni (vedi casi Pandev/Britos/Donadel), può contare su 1 solo nuovo elemento, Inler. Ovviamente c’è la Champions in più. Ma quella, ovviamente, per alcuni pseudotifosi vale zero.
    Alla luce dei numeri, non capisco davvero cosa si voglia criticare.
    Direi di rispamiare fiato e tempo e di rimandare eventuali giudizi assoluti a tempi più opportuni (tipo febbraio/marzo).

  25. ok gus…vediamo dove siam a marzo!! ma preciso ..nn critico ..è solo rabbia soprattutto perchè sin dal precampionato molti pensavano che la campagna acquisti nn fosse idonea per le competizioni da affrontare….ora vedo che sempre + gente se ne accorge…meno male basta ammetterlo però !!…rabbia per i punti persi soprattutto con chievo , parma e catania,mentre malato fa l’ironico!! ..malato azzurro ha i complessi di inferiorità ..fa lo spiritoso malato!! ….si sente inferiore alla rubentus e alle milanesi , alle squadre strisciate insomma, come le chiama lui…intanto sul campo abbiam dimostrato che sappiamo metterli sotto , ma nn si comprende la beneficenza di punti fatta alle piccole …e malato fa lo spiritoso…l’anno prossimo di questo passo sarem fuori dall’europa , e malato fa ironia…!!!

  26. cavanigol, una domanda: secondo te la campagna acquisti del PSG era adatta a portare avanti il campionato francese e l’europa league?
    L’uscita di scena dalla competzione europea dei francesi è solo l’ultima delle innumerovili dimostrazione che spendere e spandere, anche prendendo nomi importanti, non garantisce nulla. Il real madrid, per esempio, sono anni che non vince nulla.
    Cerchiamo di essere ragionevoli nei giudizi e di valutare la crescita di una squadra, o meglio di una società.

  27. gus nn 13 calciatori del livello d inler.. ma ne bastavano 4 tutto qua, anzi 3+ inler e poi ci tenevam denis cigarini e santacroce ..nn è la luna !!..forse si spendeva anche di meno!!…una domanda la faccio io a te!! rietieni fiedeleff e fernandez migliori di santacroce?? lucarelli o chavez migliori di denis?

  28. @gus … sono pienamente d’accordo con te, soprattutto ho apprezzato la tua frase sulla crescita non solo della squadra ma – cosa ancora più importante – della società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here