A. Moggi (procuratore): “Aronica è soddisfatto di essere arrivato a grandi livelli con la maglia azzurra”

10
69

aronica_sett_2011Durante la trasmissione "Radio Goal" su Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Alessandro Moggi, agente di Salvatore Aronica, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "Che Aronica non è più una sorpresa lo abbiamo capito tutti, Salvatore è cresciuto tantissimo calcisticamente da quando Walter Mazzarri allena il Napoli. E' arrivato agli ottavi di Champions da vero protagonista e questa per lui è la soddisfazione più grande. Totò vuole restre a Napoli, a giugno ha rifiutato Atalanta e Bologna, proprio per vestire ancora l'azzurro sperando di chiudere con questa maglia la sua carriera. Il contratto è in scadenza ma ci speriamo al più presto di poter trattare con la società partenopea per la permanenza di Aronica a Napoli".

Redazione NapoliSoccer.NET



10 Commenti

  1. e stato massacrato dalle critiche qualche mese fa insieme a gargano, hanno scritto frasi vergognose su di loro, sono stato il solo ad averli difesi su questo sito. dove siete finiti detrattori? gargano corre per tre e normale che a volte puo sbagliare e aronica ha una grinta pazzesca. dimenticavo qui e stato preso di mira anche il capitano. vergognatevi

  2. Mi posso vantare di essere tra quelli che non hanno mai dato addosso a Renica. E poi vedo che nei duelli, con grandi campioni, si esalta maggiormente. Mi sto minvece ricredendo su Gargano. Non so se è una mia idea ma è diventato più disciplinato nei passaggi. Non deve invece perdere il fare di un mastino che morde costantemente le caviglie degli avversari. Bravo.

  3. Per fare un futura grande squadra, Aronica e Gargano devono essere delle buone riserve.
    Bravi giocatori, ma non sono all’altezza.
    Buone riserve.
    E credo anche che Aronica deve provocare meno in campo.

  4. antonio65 vedi che siam in molti ad aver difeso aronica e gargano…e ti dirò a volte vorrei vedere il primo in una difesa a 4 …come centrale di sinistra …altro ke kazzi …!!!

  5. X Ciccillo
    ti ringrazio per avermi fatto notare lo scambio di persona (Renica-Aronica).Si tratta di un refuso mentale in quanto quel”Napoli” in cui giocava Renica (e un certo Diego) mi è sempre presente nella mente.

  6. giocatori come Aronica servono alle grandi squadre. non fuoriclasse ma il classico gregario che da tutti quando va in campo. ormai ha ampiamente dimostrato di poterci stare in questa squadra anche ad alti livelli. speriamo la società non faccia lo stesso errore fatto con Pazienza!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here