Marino: “Mourinho dovrà mantenere le premesse e le promesse”

10
35

I punti che oggi fanno la classifica di Lazio e Napoli, prima e seconda in classifica, ”faranno bottino per quello che sara’ il punteggio finale. E cosi’ pure per l’Inter che non e’ al passo con gli altri anni”. Il dg del Napoli Pierpaolo Marino commenta cosi’ – ai microfoni di Radio Radio TV – le dichiarazioni dell’allenatore dell’Inter Mourinho che ieri sera si era detto piu’ interessato alla classifica delle altre grandi, Juve, Milan e Roma, piuttosto che a quella delle sorprese del campionato. ”Succede qualcosa che rende attraente il calcio – ha detto Marino – Una cosa che purtroppo Mourinho non pronosticava come abbiamo ascoltato domenica sera. Quelle che lui ritiene delle squadre probabilmente solo temporanee nei risultati stanno guidando la classifica. I punti che oggi fanno classifica la faranno pure domani. I 12 punti della Lazio e gli 11 del Napoli faranno bottino per quello che sara’ il punteggio finale. E cosi’ pure per l’Inter che non e’ al passo con gli altri anni”. ”Mourinho – ha proseguito Marino – deve lottare per mantenere promesse e premesse della vigilia del campionato. Noi dobbiamo continuare sulla falsariga di quello che abbiamo fatto. Dobbiamo solo proseguire nel processo di crescita che da qualche tempo abbiamo iniziato con gli investimenti del presidente De Laurentiis. Noi non voliamo alto, anzi – ha concluso – ci piace che Mourinho ci abbia riportato con i piedi per terra cosi’ possiamo provare ad allungare questa sorpresa il piu’ a lungo possibile”
Redazione Napolisoccer.NET

10 Commenti

  1. Certo che Mourinho è ******* vero,dichiariazioni del genere sono controproducenti,certo che se questo tecnico non vince è meglio che scappi di notte dall’italia perchè è di una presunzione unica.

  2. io penso che mourinho abbia ragione napoli ,udinese e forse lazio sono destinate ad abbandonare le posizioni che oggi occupano ma da tifoso azzurro mi auguro che il napoli possa migliorare il campionato dell’anno scorso e mi permetto di dare un consiglio a mister reja: mister dia più fiducia a russotto, il ragazzo e forte e va valorizzato

  3. Maurigno non ha ancora capito che il campianato italiano è molto più difficile degli altri…è stato fortunato che ha trovato Moratti sulla sua via … Si abbituerà a vedere il Napoli sopra la sua testa…..forse non gli hanno detto della figura di m***a che ha fatto la sua squadra al San Paolo..SEMPRE FORZA NAPOLI…!

  4. Cosa c’è mourinho? Ti brucia a vedere il Napoli sopra il tuo Inter in classifica? Accusi? Dovresti parlar di meno e fare di più. E’ facile fare l’allenatore e vincere con una squadra come l’Inter. L’allenatore bravo si vede con le squadre medio-piccole.

    Forza Napoli!!!!!!

  5. Ma perchè Mourinho capisc ‘o pallon? Ma la finisse arrogante che non è altro. Mi date il suo indirizzo che gli mando un DVD di Napoli – Inter dello scorso anno così si rinfresca le Idee. Ma poi scusate…ma chi lo ha detto che questo Napoli non può arrivare più alto dell’inter…se ci sta adesso vuol dire che qualcosa ci sta o no?FORZA NAPOLI
    Ah: Voglio manifestare la mia sorpresa nel vedere Russotto…ma è forte seriamente sto ragazzo…altro acquisto azzeccato.
    In tutto questo spero di Vedere Inter – Napoli al San siro con il Napoli che vince e che sta in testa alla classifica per poi vedere la faccia di quel coso come si chiama Maurigno….ma poi scusate….uno che se chiama Maurigno….ma se ne tornasse in Inghilterra

LASCIA UN COMMENTO