I verdetti Champions

2
21

logo_champions

Si chiude la fase a gironi. Sedici squadre promosse alla fase a gironi, il decadente campionato italiano porta agli ottavi ben tre squadre, caso unico, sono due le tedesche, due le inglesi (sorprende l'esclusione di entrambe le squadre di Manchester), due le spagnole come le francesi e le russe. Una sola rappresentante del Portogallo, una svizzera e una cipriota.
Il "girone di ferro" boccia il City (che era accreditato tra le favorite alla vittoria finale) e promuove Bayern e Napoli. L'Inter vince il suo girone e con la sconfitta di stasera regala il lasciapassere per gli ottavi al CSKA che scavalca Lille e Trabzonospor.
Nel girone B all'Inter sono bastati 10 punti per arrivare prima, al Manchester, nel girone A gli stessi punti non sono stati sufficienti per il secondo posto.
Nel girone C, il Basilea sgambetta lo United e chiude al secondo posto dietro i portoghesi del Benfica.
Nel Girone D, dietro la capolista Real Madrid che stravince il suo girone a punteggio pieno, valgono i 7 goal del Lyon conto la modestissima Dinamo Zagabria per far fuori l'Ajax
Nel Girone E il Chelsea batte il Valencia,  scavalca il Leverkusen e spedisce gli spagnoli in Europa League.
Nel Girone F chiude in testa l'Arsenal seguita dal Marsiglia.
Nel Girone H, l'Apoel prima è stata affiancata dallo Zenit che chiude alla pari ma secondo.
Il Girone H vede Barcellona prima e Milan seconda.
Chi sarà la prossima avversaria degli azzurri?
Escluse Inter e Bayern, la prima perché ancora non possono trovarsi faccia a faccia squadre connazionali o che hanno giocato nello stesso girone, il Napoli (arrivato secondo) potrà trovare una tra Benfica, Real Madrid, Chelsea, Arsenal, Apoel o Barcellona. Per questo però c'è tempo, per ora ci godiamo lo storico risultato conquistato sul campo di Villarreal, dove mai prima di stasera una squadra italiana era riuscita a vincere

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

2 Commenti

  1. Ieri abbiamo compiuto un impresa straordinaria, visto il valore degli avversari nel nostro girone. A questo punto, tranne il barcellona, non tempo nessun avversario, perché la qualificazione dipenderà solo dal noi. Infatti, prendere l’Apoel potrebbe farci l’effetto contrario e pericoloso.
    Comunque vada, Forza Napoli.

  2. Daccordissimo salvo il fatto di voler evitare il barca….e poi un pensiero al tanto criticato da me mazzarri : come sta? si è ripreso dalla esuberanza adrenalitica di quel momento di pazzia ,ma anche di amore estremo x le sorti del Napoli ? Spero bene ! Grazie ! mi e gli auguro x il futuro di saper leggere meglio il corso delle partite x il bene del Napoli

LASCIA UN COMMENTO