Cavani: “I miei gol? L’importante è dare il massimo per la squadra”

4
40

edinson-cavani-champions-01

Edinson Cavani, autore di una doppietta, intervenuto in sala stampa ha commentato la vittoria sul Lecce. Queste le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky raccolte da NapoliSoccer.NET: “Una cena a Pandev e Lavezzi per gli assist? Devo offrire una cena a tutta la squadra. Abbiamo fatto un grande primo tempo. C’è stata qualche disattenzione nel secondo ma bisogna anche rimarcare il fatto che questa squadra ha dato una risposta che ce la vuole fare e che vuole andare avanti e le forze ci sono per farlo, oggi l’abbiamo dimostrato.

Sappiamo che l’anno scorso è stato spettacolare con una media gol grande, però la cosa importante è che conta il risultato, quindi io non devo dimostrare niente a nessuno ma devo dare il massimo per la mia squadra.
Prima della partita col Lecce eravamo concentrati per fare un passo in classifica e per non lasciare punti come abbiamo fatto in altre partite. Ora siamo felici ma da domani si ricomincerà a mettere il fisico a posto per la partita col Villarreal che dovremo giocare, come dice il mister, come una finale.
Questa sera abbiamo giocato con tre punte e questo forse mi ha dato la possibilità di essere più vicino alla porta.
L’esultanza? Facciamo delle cene coi compagni, questi sono dei brani caratteristici della nostra terra, ed allora ogni tanto diciamo che dobbiamo fare qualche balletto come questo alla El Indio Solari”.
Redazione NapoliSoccer.NET

4 Commenti

  1. Si sa che Cavani è letale in area avversaria e se non si spompasse più di tanto nel fare il “pendolo” garantirebbe tranquillamente un minimo di 30 gol a stagione.

  2. A ragione Tonino. Ma secondo me è Mazzarri che pretende di farlo giocare così perchè deve dare una mano a centro campo. Con il rsultato che la difesa avversaria puo salire e restringere gli spazi.

LASCIA UN COMMENTO