La bastonata di Alberto Cuomo: Mazzarri potevi sbagliarle tutte ma non questa!

26
103

Sbagliale tutte, proprio tutte, ma quella di ieri bisognava vincerla. Sarebbe stato l’epilogo del mio pensiero ma è la prima cosa che la testa mi spinge a trasmettere: un amaro sfogo miscelato a rabbia e incontrollabile voglia di giocare immediatamente la gara di ritorno.
Premetto che sono un vulcano in piena eruzione e chiarisco subito quello che potrebbe essere un fraintendimento: Walter Mazzari è il vero autore di questo Napoli stellare. Si è visto di tutto allo stadio, dagli sfottò, agli striscioni (simpatici ma grammaticalmente discutibili) e ai riferimenti storici che, per chi come me era allo stadio, ha potuto leggere attraverso il messaggio esposto dalla Curva B. La partita più sentita è quella, non si discute. Dal 1861 ad oggi c’è un conto aperto insanabile. Per questi ed altri motivi, converrete che contro la Juventus avremmo pagato col sangue una vittoria.
E allora il punto della mia critica lo voglio muovere proprio su Walter Mazzarri. A Bergamo ammetti di aver sbagliato sostituzione, ammetti che forse bisognava lasciarlo in campo. Poi il destino vuole che il nostro beneamato Cavani si arrendesse di fronte ad un taglio sulla gamba, questo permette appunto a Goran Pandev di potersi scrollare di tutte le critiche precipitategli addosso ultimamente, due firme riportate contro l’avversario per eccellenza ed entri nel cuore del popolo napoletano. Funziona così da queste parti. Poi decidi di sostituirlo con Santana, il crollo fisico generale, l’avversario fresco atleticamente che ti pressa a tutto campo e ti schiaccia il centrocampo. Soffoca Gargano, Inler singhiozza.
La linea mediana salta. La mia critica è questa: perché non rinvigorire il centrocampo sacrificando Marek Hamsik, il più lento e meno reattivo in contropiede, schierando Dzemaili lasciando proprio il macedone e Lavezzi come frecce pronte per azionare il contrattacco?! Non sono un allenatore di calcio, non vorrei mai essere nei panni di Mazzarri che è chiamato quotidianamente a soppesare la verve di un popolo su di giri, ma questa scelta di cadere di nuovo vittima delle sue intoccabili convinzioni ha fatto sì che il Napoli perdesse in consistenza laddove serviva uno in vena di bucare la rete. Comprendo la difficoltà nel giocare una mole importante di partite a distanza ravvicinata. Non comprendo le ostinazioni. Capisco il volere attribuire una standing ovation ad un giocatore importante che finalmente si è sbloccato. Non capisco assolutamente il perché toglierlo quando il novantesimo è ancora troppo lontano e l’avversario non ha nessun intenzione di regalare il resto della partita.
La flessibilità, caro mister, di quelle tue convinzioni ci avrebbe portato probabilmente qualcosa in più. La stessa flessibilità che avrebbe lasciato sotto il Vesuvio gente che ora raccoglie i frutti del proprio lavoro, ma altrove e non con la maglia azzurra.
 
Alberto Cuomo – Napolisoccer.NET



26 Commenti

  1. alberto cuomo, complimenti per l’articolo schietto ed incisivo!!
    mi trovi completamente d’accordo! io la penso allo stesso modo..
    e aggiungo che sono comunque ottimista grazie ad un ritrovato pandev anche in chiave prospettica!…

  2. Signor Cuomo è veramente convinto che” Walter Mazzarri è il vero autore di questo Napoli stellare” ? E allora dov’era questo autore durante le partite con il Chievo, Parma, Catania è Juventus? Si trovava forse in vacanza?

  3. Parole sacrosante anche se il giorno dopo è sempre più facile fare delle analisi corrette! Questo articolo rispecchia in pieno lo stato d’animo dei tifosi napoletani dopo la partita di ieri! Purtroppo è stata una delusione troppo grande, è come se avessimo perso!

  4. Mi sembra che ADDIRITTURA il Sig.CUOMO si vuole scusare x questa critica a MAZZARRI,io invece sono DRASTICO,SE NE DEVE ANDARE xhe’ come siamo messi nelle sue MANI,l’anno prossimo giocheremo solo il CAMPIONATO,x elencare tutto quello che sta combinando (a partire dalla campagna aquisti sballatissima)ci sarebbe da scrivere un libro,difesa a 3 un suicidio,errori tattici a nn finire ,nn sapere gestire partite come quelle di ieri,DEVE TORNARE AD ALLENARE LLA REGGINA.

  5. certo che il giorno dopo tutti siamo bravi ad allenare!!! peccato che nel calcio non funziona cosi’ le partite le devi pronosticare prima, e con i se e i ma, mai nessuno ha fatto tanta strada. l’anno prossimo faremo solo il campionato,come si scrive? Vorra’ dire che forse sara’ la volta buona, che vinceremo qualcosa! come la juve quest’anno…a buon intenditore, poche parole.Le chiacchiere da pseudo allenatori incompetenti, non hanno mai portato da nessuna parte dal canto mio, mi sento abbastanza appagato i ragazzi giocano ogni tre giorni e l’allenatore non ha neanche il tempo di valutarli d’altronde se le seconde linee non rendono come i titolari,che colpa ne ha Mazzarri? E se mai li prova, come se ne puo’ rendere conto? E se mai giocano, come fanno a farsi trovare pronti quando serve? Rendetevi conto che qualsiasi sia la formazione che mette in campo,comunque andra’ bene solo se si vince!ciao a tutti.

  6. ah dimenticavo di dire che comunque il Napoli e’ stato molto sfortunato, perche’ con un po’ di fortuna in piu’ si poteva vincere 4 a 2 il rigore di hamsik giustamente e’ stato ribattuto ma quante centinaia di rigori in quel modo vengono convalidati? il fallo di Bonucci su Inler doveva essere sanzionato, con conseguente espulsione dello stesso visto che era gia’ stato ammonito. Un gol della juve, doveva essere annullato perche’ nel cross in area un giocatore della juve ha buttato giu’ Maggio impedendogli di saltare e sicuramente Maggio poteva deviare la palla e il gol non lo facevano oltre al fatto che il gol doveva essere annullato per fallo sullo stesso.Con cio’ non voglio dire che la juve non abbia meritato il pareggio, solo che siamo stati parecchio sfortunati e forse ora avreste scritto altre cose.

  7. come mai tutti d’accordo col mio pensiero ora?????…ma come mai….nn sono certo un veggente , anzi ma tutto ciò che si sta verificando ora l’avevo previsto con largo anticipo , prima che si iniziasse il campionato….vedo che ora tutti la pensano come me …ma dove sono quelli che apprezzano l’operato della società??? dove si nascondono?? siente come il depapponis che vien fuori solo quando si vince….perdere col chievo ..mio dio regalati 9 punti in 3 partite…perdere col parma in casa …a catania ….perdere con la juve, si perkè anche per me abbiam perso….ke asino sto mazzarri…vai via e portati anche bigon con tutta la panchina…ora basta…6 vittorie in 18 partite tra campionato e champions…qualcuno parla anche di soddisfazioni…ma fatem o piacer …!!! incompenza infinita ha quest’uomo….prendiamo guidolin …ai vertici in italia e al passaggio del turno in europa…e noi che stiamo sempre a lamentarci perkè facciam l’europa…ma andate a cagare depapponis mazzarri e bigon…stat nguait

  8. Quest’ estate c’è stata la possibilita’ di liberarci di mazzarri ma è andata male ! solo x il presidente non vedo alternative: non perche’ mi piaccia , ma perche’ è un buon amministratore x le sue saccocce e di conseguenza x il Napoli . L’articolo è corretto ma alla prima vittoria ci sara’ di nuovo l’esaltazione di mazzarri :e tutti e dico tutti lo defineranno un “gran tecnico ” ma di che ? quale altre squadre ha allenato mazzarri oltre la reggina? quali risultati ha ottenuto mazzarri? nessuno e…..a me non me piace e non da adesso ma da sempre! è incapace a leggere la partita : far seguire aronica a meta’campo vucinic è stata la ciliegina sulla torta…non ne faccio una questione di uomini ma di piattezza tecnica e incapacita’ gestionale dei giocatori ! x questo si affida solo ai titolarissimi e lascia scappare gli altri che vanno a rinforzare le squadre avversarie . Sono rimasto deluso e amareggiato nel vedere esultare la juve e il suo popolo proprio nel momento in cui l’avremmo potuta affossare e x questo diciamo grazie a mazzarri e ai suoi sostenitori !

  9. il fatto è che tutti ci eravamo convinti che il napoli era diventata una squadra davvero forte, non è cosi. tutti ci siamo accorti che a centrocampo c’era una voragine ed era lecito aspettarsi un cambio per aiutare gargano e lo spento inler (che comincia a preoccuparmi). mazzarri ha sentito molto la partita e su di lui pesano le scelte di mercato, forse voleva vincere con i gol di pandev e magari con un buon finale di santana, una sorte di rivincita alla grande sui flop delle partite precedenti da parte delle seconde linee, ed è stato fatale. tutto puo accadere si puo rimediare magari con una sessione invernale di calciomercato ad hoc speriamo

  10. Mazzarri + arbitro venduto + Rubentus = Quello che abbiamo visto tutti

    La squadra e’ stata grande e senza tutti questi fattori negativi avrebbe vinto tranquillamente xero’ adesso ci dobbiamo svegliare e iniziare a vincere un po se consideriamo che la squadra ‘ 1 IN CLASSIFICA’ in questo momento e’ la Rubentus che a me fa cagare e schifo da sempre, vinciamo tre partite di fila e siamo di nuovo a giocarcela con questi mariuoli

    SIAMO I + FORTI W NAPOLI SEMPRE

  11. condivido pienamente l’articolo…. il napoli è quello che è anche grazie a Mazzarri…. ma siamo suicuri che alcune volte il mister non volgia fare la “prima donna” attirando su di se le attenzioni magari anche con scelte tattiche discutibili ?

  12. Sono fortemente deluso per il risultato così come è arrivato, ma quello che mi fa enormemente piacere che oramai ci deludono i pareggi contro le grandi, che ogni partita difficile deve essere una vittoria, questo significa che abbiamo riconquistato un ruolo. Qualcuno parla di giocatori non trattenuti ma quello che veramente mi ha schifato è stato l’odio con cui Cigarini è intervenuto su Cavani, odio alimentato da quel Marino durante tutta la settimana ed a cui non ha risposto solamente quell’esemplare uomo che è Denis il quale poggia tutto sulle solo sue capacità di giocatore. Vorrei comunque leggere i commenti di jeans, Cavanigol, ed altri anche quando il Napoli vince e/o convince e dagli stessi usare termini meno offensivi e volgari verso tutti i dirigenti del Napoli

  13. daccordissimo con emil 124! La penso anche io così! E non dimentichiamo che 7 giorni fa abbiamo vinto contro una tra le squadre più forti d’Europa!

  14. EHI GUS…nn vedo un tuo commento sulle pessime prestazioni di mazzarri e depapponis..come mai???…e nn è un caso che mi riferisca esplicitam a prestazioni dirigenziali e non riguardanti i calciatori …del resto cosa vuoi commentare, l’evidenza del fallimento societario è davanti agli occhi di tutti……e nn voglio credere che ancora ci siano i difensori della società come te, che ancora credono alle illusioni che il presidente ci disegna_!!1….abbiamo 5-6 calciatori che sarebbero titolari in qualsiasi squadra del mondo…e dove siamo?????? a metà classifica , stessi punti del catania e con sole 6 vittorie su 17 partite tra campionato e coppe …cioè solo il 30% di vittorie?????!!!!!!! ..e che volete commentare voi difensori della società …sta m ..kia….!!!!
    X emil 124….voglio dirti che le critiche bisogna farle quando si perdono punti , altrimenti mentiamo a noi stessi , amico!!! quando si vince ovviam si applaude ma se perdiamo punti a kasso e difendiamo allora siam da psichiatria …riflettici!!!…ovviam 6 vittorie soltato su 17 partite fanno inkazzare e di brutto….o no??? ..nn ci sono scusanti e piagnistei…il chievo si doveva disintegrare anche con la primavera….e vale lo stesso per parma e catania…quindi nn ci pigliamo per i fondelli amici e siamo obiettivi!!!

  15. malato azzurro …spendo + io per il napoli in 1 anno ke te in tutta la vita, ne sono sicuro..quindi avrei quasi + diritto di te di parlare…ma nonostante ciò dico ke i tifosi tutti han lo stesso identico diritto di esprimersi…nn è detto che se io posso andare in trasferta sno + tifoso di altri ,perkè forse altri nn se lo possono permettere…ma se ti credi un tifoso + degli altri allora posso umiliarti subito..dicendoti che da 20anni a questa parte tra tutti i soldi che ho speso x il napoli avrei quasi potuto farlo io il presidente amico!!!

  16. continuii a nn capire……nn sputo veleno su nessuno…..sto solo dicendo che la società ha sbagliato campagna acquisti…ma se vogliamo elogiare anche le kiakkierate a sproposito fatte dal depapponis , allora facciamo pure…..grande depapponis continua a pigliarci per i fondelli….ok??

    ti ricordo che per la campagna acquisti son stati spesi 43mln di euro..ma di acquisti buoni 1 su 13 , inler……per il resto noi a 9 mln prendiamo dzemaili, la rubentus prende vidal, noi a parametro zero prendiamo donadel e santana, il milan prende nocerino,…regaliamo santacroce al parma e prendiamo 2 cuoppi quali fiedeleff e fernandez…..leggi il buon gucci che disse : nn riesco a credere come una squadra possa buttare uno scudetto già suo, in questo modo….pensa prima di sparare critiche sui tifosi!! …a dire della società perdiam punti in campionato a causa della champions…bene come mai il milan nn li perde, o l’udinese, o il bayern , o il real , o il barça..ecc….nn siamo a quei livelli??? benissimo , allora nnn presentiamoci proprio inn europa se la società nn può permettersi una rosa all’altezza,o voglia sempre farci p..sc..are in testa dagli altri??? ci sentiamo inferiori??? …io nn credo…ma grazie alla kagata fatta in campagna acquisti l’anno pross nn faremo la champions e forse nemmeno la europa league..bene così???

  17. @Cavanigol:

    tu staje nguaiat…
    Vedo che non ti sono bastati 20 anni di stadio e di trasferte per farti diventare un pò più riconoscente, per non dire intelligente… e per accorgerti che stiamo toccando i vertici più alti nella storia della nostra società.
    O forse ti sei abbonato a San Siro e nun te ne si accort? Avisse sbagliate stadio?

    Gli errori si fanno e si faranno sempre, sul mercato e non, ma non puoi negare che la squadra cresce ogni anno di più… stiamo per buttare fuori il City dalla Champions!! questo sforzo ha comportato una perdita di punti in campionato, ok, sono sicuro che dall’anno prossimo in società terranno conto anche di questo per assestare la squadra e fare in modo che sia sempre più competitiva, COME HANNO SEMPRE FATTO! Sinceramente se, come dici tu, continuano a “prenderci per i fondelli” per molti anni, così come stanno facendo, io sono contento…

    Chiamare De Laurentiis DEPAPPONIS è da ingrati e non ha alcun senso, perchè se è vero che da un lato intasca bei soldoni (ce mancass), dall’altro si che spende durante le campagne acquisti… che possono piacerti o no, ma sempre 43 milioni di euro rimangono, quelli di quest’anno.

    Mi piacerebbe che le critiche legittime, come quelle su acquisti sbagliati, su una formazione messa male in campo, su una sostituzione folle o un cambio non fatto, fossero accompagnate da un pò di buon senso e riconoscenza verso chi ci sta portando in alto, e da una mente un pò più acuta e in grado di ricordarsi anche tutto ciò di buono che è stato fatto. Perchè non sei stato certo tu, caro Cavanigol, a portarci in alto… dal 1995 al 2005 tu c’eri, e vir o Napule arò stev… ringrazia questo signore che ha preso in mano la società qualche anno fa…

  18. ARM83, sttt accort che se “tocchi” cavanigol cancellano anche i tuoi commenti, come è successo a me!!!

    __________________________________________________________
    ADM: gentile lettore e perchè mai dovrebbe succedere ciò? Evidentemente i tuoi commenti non approvati erano offensivi o comunque non consoni alle regole del portale… diversamente nessuno gode di favoritismi.

  19. arm83….prima di tutto nn offendere…semmai stai inguaiat tu!!!…spiegami una cosa …se il depapponis amava napoli e il napoli , perkè l’ha fatta fallire , è????.perkè??? nn c’avevi pensato vero???……nn parlarmi del depapponis ke c’appiccicam……vuoi un paragone?? …la roma era sull’orlo del fallimento e i milioni di euro eran molti di + di quelli che han portato la sscnapoli al fallimento…ma nonostante ciò arriva Di Benedetto , sana i conti , e la roma si ritrova a lottare sempre in serie A…invece questo signore, come lo chiami te , il napoli l’ha fatto prima fallire per poi rilevarlo a pochi spiccioli per quel che valeva….E GIà, si è tuffato perkè ha visto la gallinella dalle uova d’oro,infatti le centinaia di milioni di euro che noi tifosi e soltanto noi abbiam portato alla società son serviti a portare il napoli dove si trova ora…ma il depapponis , ha preso una parte dei soldi della ssc napoli per spalmarla nelle sue società ,filmauro ad esempio,perkè sull’orlo del fallimento…una gran parte dei soldi nostri, quelli di tutti i tifosi spesi per il napoli, son serviti a ripianare i conti della filmauro…ma tu ste cose nn le sai vero?? invece di legger un po’ i giornali , cosa leggi topolino?? … nn c’era certo bisogno del depapponis per arrivare a tali vertici ..ripeto siamo noi tifosi che tutti uniti con i nostri soldi abbiam portato la società ai vertici..ricordalo !!! per me conta solo la maglia ,solo i tifosi e solo i napoletani, questi papponi nn li vogliamo…..!!!

  20. de laurentiis è un imprenditore e come tale sicuramente vorrà raggiungere un utile nella sua avventura nel calcio. Finora ci sta riuscendo e non vedo cosa gli contesti tenuto conto che fino al bilancio dello scorso anno non ha tirato fuori dalle casse del napoli neppure un euro guadagnato dalla società. Con questo nnon dico che non abbia commesso errori ma solo chi non fa nulla non sbaglia.
    Riguardo al caso roma credo che tu ti debba informare meglio. La roma non era sull’orlo del fallimento ma nelle mani di UNICREDIT che l’ha venduta al miglior offerente (DE BENEDETTI).
    Inoltre ti invito a non dare false notizie la FILMAURO non è sull’orlo del fallimento ed il fatto che De laurentiis spalmi i crediti del Napoli è del tutto legale e previsto per legge… lo fanno tutti perchè non dovrebbe farlo lui? Quando leggi i giornali leggili attentamente altrimenti è meglio che leggi topolino…

  21. bluemastiffs …ho letto benissimo i giornali, di dirò :
    1. la filmauro non era sull’orlo del fallimento ,ok , forse ho esagerato , ma era piena di debiti sicuramente….ed ho letto che il delaurentis ha spalmato parte degli introiti della sscnapoli alla filmauro..correggimi se sbaglio!!!
    2.cmq ad una domanda nn hai risposto…perchè se amava napoli l’ha fatta fallire????????????????? ..perchè ci ha dato l’umiliazione della serie C??????? quando sappiamo tutti che poteva rilevarla in serie A…!!!
    premetto..qualsiasi risposta tu mi darai nn cambierò idea…e da questi commentie e dalle mancate risposte di amr83 e malatoazzurro comprendo che anche loro han inteso che i veri amanti del napoli e di napoli siamo noi e nn lui!!! noi che ci priviamo anche del cibo per il napoli …invece lui o loro incassano soltanto…noi che ci priviamo anche del sangue per il napoli …e loro se lo bevono il nostro sangue come vampiri….tutto ciò che chiediamo è di nn esser presi per il kulo…solo questo!!!!

  22. @cavanigol

    sei assurdo… davvero. Noi siamo i veri amanti del Napoli ma io non mi sento per niente preso per il c*** da uno che ci porta fatti, risultati e TANTE GIOIE.

    Il fallimento della C ci ha permesso di ripartire da zero e di rifondare una squadra che adesso ha un bilancio sano, grandi giocatori e gioca la Champions League. Che colpe tiene De Laurentiis? Nessuno si è preso il Napoli in A, e mò vogliamo incolpare l’unico che se l’è preso in C per portarlo nell’olimpo delle grandi?

    Tornando ai fatti, ai risultati, e alle gioie di questi anni, ti dico: se non riesci a goderne, problemi tuoi, caro mio. Probabilmente non sai capace di godere di nulla o quasi, nel calcio e fuori dal calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here