Cesari (ex arbitro): “Il direttore di gara è mancato del tutto dal punto di vista disciplinare”

7
15

Cesari01Su Radio Marte nella trasmissione Marte sport live è intervenuto Graziano Cesari, ex arbitro e commentatore di Mediaset che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "Il secondo gol della Juve mi è sembrato decisamente irregolare dato che si vede bene la spinta che Pepe dà a Maggio. Conosciamo bene l’elevazione di Christian: non avrebbe mancato quella palla se non avesse ricevuto un simile intervento. Fiscalità di Tagliavento? Le ripartenze del Napoli sono state punite dato che i falli di Bonucci e di Liechtensteiner non sono stati sanzionati con i dovuti cartellini rossi. Sul rigore Tagliavento ha ragione: l’irregolarità c’era, ma si dovrebbe essere così attenti e precisi un pò tutti. Forse ha peccato un pò di individualismo".

Redazione NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. Caro Cesari, il problema è un altro: sarà il caso, ma tutte le volte che i rubentini vincono il campionato hanno sempre il dodicesimo uomo in campo, cioè l’arbitro.
    Perchè non parlano del caso moggi e della sua condanna, hanno preso subito le distanze da costui: ma secondo voi moggi, che è stato condannato in primo grado, faceva gli interessi di quale squadra ????????
    F.N.

  2. caro Cesari, e tutti gli altri che state a Mediaset a parlare e a vendere chiacchiere, devo dire che nessuno di voi ha le palle ***. La Juve si è indignata su uno scudetto che l’Inter gli ha portato via, ma stiamo a parlare pur sempre di uno scudetto, invece la Juve ne ha rubati 27 o 28. Vi mettete a far notizia per il tavolo di Agnelli, nessuno parla + del fuorigioco di Turone o del cross di Furino a Catanzaro con la palla 2 metri fuori, per citarne alcuni. L’unico uomo libero si è dimostrato Zeman, che la Juve ha provveduto a suo tempo a distuggere. ***, la verità è che la Juve è tornata a rubare, altrimenti non mandavano Tagliavento, che è uno di quelli che c’ha la faccia come il **** e non si spaventa nemmeno di 60.000 persone allo stadio, perchè a parte Bonucci, Pirlo, andava espulso pure Estebarria, per fallo su Lavezzi neanche ammonito. A proposito, Pirlo non è stato ammonito, però la dirigenza della Juve ha deciso di farlo riposare domenica perchè è un po stanco un po acciaccato e poi hanno una partita facile col Cesena, questo vi fa capire come comandano ancora. E noi fessi che pensiamo che il Napoli ha giocato male.

  3. la vergogna di un uomo dovrebbe avere un limite. I commenti di Cesari su Mediaset erano tutto il contrario di ciò che ha dichiarato altrove. Ha avuto pure la faccia tosta, tacitando gli altri (Rampulla), su un immagine che senza ombra di dubbio faceva vedere Tagliavento che indicava e si dirigeva verso il centro del campo convalidando così il rigore di Hamsik. Si vedeva anche, dopo, che parlottando con un giocatore della Juve ritornava sulla sua decisione. Evidentemente il ruolo di Moggi è stato demandato ad altri personaggi

LASCIA UN COMMENTO