Genoa-Napoli secondo l’Osservatorio è una gara ad alto rischio

13
50

Genoa-Napoli in programma il prossimo 5 ottobre e’ stata inserita dall’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive tra le gare ad alto rischio. Nel corso dell’incontro odierno si e’ preso atto che anche l’ultima giornata calcistica si e’ svolta senza turbative per l’ordine pubblico e che la politica di rigore attuata ha trovato importanti risultati nell’arresto dell’autore del gesto criminale con accoltellamento di un tifoso reggino, in occasione della gara con la Roma, nonche’ in altri campi di serie A e delle serie dilettantistiche dove sono state arrestate 6 persone, denunciate 27 e gia’ comminati 11 Daspo. All’ordine del giorno della riunione odierna, inoltre, il tema della messa a norma degli impianti della Lega Pro nell’ambito della quale solo gli stadi di Catanzaro, Taranto e Foggia – tra quelli aventi capienza superiore a 7.500 – rimangono non a norma e, pertanto, chiusi agli spettatori. All’analisi dell’organismo collegiale il volantino distribuito dalla tifoseria fiorentina in occasione della gara con il Bologna, rispetto al quale e’ stato espresso apprezzamento per la rinnovata prova di maturità’ fornita dai supporter viola che hanno manifestato con compostezza ed intelligenza il proprio dissenso per i provvedimenti limitativi assunti nei loro confronti. La discussione ha posto l’accento sull’esigenza di creare migliori meccanismi nell’organizzazione delle trasferte dei tifosi che, come denunciato nel volantino, si caratterizzano in maniera negativa con disagi per le tifoserie animate da intenti positivi. Sul punto l’Osservatorio ha deciso di avviare un dibattito tra tutte le componenti sportive, istituzionali e private, in primis Trenitalia, per definire protocolli organizzativi che tengano conto anche delle esigenze delle tifoserie sane secondo meccanismi che, ancora una volta, vedono come loro presupposto la fidelizzazione dei supporter attraverso la "tessera del tifoso". Quindi, si e’ preso in esame il calendario delle partite in programma nelle prossime giornate di campionato individuando le seguenti gare ad alto rischio per le quali il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive e’ invitato a valutare l’opportunita’ di indicare provvedimenti interdittivi: oltre a Genoa-Napoli, anche Parma-Modena (serie B) del 4 ottobre; Taranto-Pescara (1^ Div/B) del 5 ottobre; Como-Varese (2^ Div./A) del 29 settembre; Vigor Lamezia-Catanzaro (2^ Div./C) del 5 ottobre; Enna-Acireale (serie D) del 28 settembre; Hinterreggio-Siracusa (serie D) del 28 settembre; Siracusa-Adrano (serie D) del 5 ottobre; Battipagliese-Ebolitana (Dilettanti) del 5 ottobre. Inoltre, sono state individuate alcune gare che potrebbero disputarsi con la partecipazione di entrambe le tifoserie ma con limitazioni sulla vendita dei biglietti: Siena-Roma (serie A) del 5 ottobre; Reggina-Catania (serie A) del 5 ottobre 2008; Piacenza-Salernitana (4 ottobre); Reggiana-Spal (1^ Div/A) 5 ottobre 2008; Crotone-Benevento (1^ Div/B) 28 settembre; Ternana-Foligno (1^ Div/B) 28 settembre.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte:AGI

13 Commenti

  1. GENOA NAPOLI AD ALTO RISCHIO?? MA STIAMO SCHERZANDO?? MA SUL SERIO FANNO? QUESTI HANNO PERSO LA TESTA LI DEFINIREI INCOMPETENTI VERAMENTE RIDICOLI MA CAMBIATE MESTIERE VERGOGNA

  2. kon i fratelli genoani siamo gemellati,forse l’italia e invidiosa della piu grande fratellanza tra noi e genoa…….siete solo dei menzognieri,forse ki non ama il calcio pulito siete voi….spie spie spie

  3. Vorrei sapere come si fa ad inserire Genoa-Napoli come gara a rischio. Mi pare una grossa idiozia. Due tifoserie gemellate dal 1982 (se non vado errato) che hanno festeggiato insieme il ritorno in serie A in una giornata indimenticabile a Genova, ed adesso ci vengono a raccontare che potrebbero esserci dei problemi. E’ proprio vero che l’Italia è piena di ignoranti…non vi dico per educazione dove dovrebbero andare quelli dell’osservatorio nazionale…

  4. esprimo solo un piccolo pensiero..
    è l’ ennesimo caso di repressione verso il popolo napoletano e perchè no, anche di razzismo!!sono davvero indignato…se l’ accoltellamento del tifoso reggino fosse accaduto al San Paolo penso che ci avrebbero chiuso lo stadio per 3 stagioni…è uno SKIFO!!!

  5. QUESTA POI ???!!! MA STIAMO DANDO I NUMERI?!? GENOA-NAPOLI E’ UNA AUTENTICA FESTA! UN GEMELLAGGIO STORICO E IL MIGLIORE,FORSE ORA L’UNICO,CHE ABBIAMO! SAREE RIDICOLO VIETARE AI FRATELLI AZZURRI LA TRASFERTA DA NOI!!! GENOA-NAPOLI UN CUORE SOLO !!!!!

  6. è inutile che stiamo qui a fare predicazioni…è normale che ci siano i complotti dietro a tutto questo..esattamente come esistono per i programmi televisivi…come si fa a dire Genoa Napoli ad alto rischio e invece Roma Napoli non cera nessun rischio??

  7. L’unico rischio sarebbe per le ferrovie dello stato di trovarsi con un altro treno danneggiato, il traffico della giornata bloccato, i passeggeri a terra ecc. non vi pare? lo sanno tutti che napoli e genoa sono gemellate a livello di tifosi delle rispettive squadre di calcio, quello che non si può prevedere è quanti animali che non hanno niente a che fare col tifo andranno a genova nel giorno della partita. forza napoli civile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here