F1: Raikkonen “la Ferrari deve migliorare”

0
65

Le prove in Bahrain hanno fatto vedere che la Ferrari c’è. È veloce, velocissima. Tanto da spaventare gli avversari. Ma domenica le vetture di Kimi Raikkonen e Felipe Massa hanno avuto qualche problema, che preoccupa in vista del non lontano inizio del campionato mondiale. Sulla monoposto del finlandese c’è stata una perdita d’olio, mentre il motore del brasiliano si è fermato. Niente di grave, per carità. Ma l’anno scorso furono proprio i problemi di affidabilità a inizio stagione a rendere difficilissima la rincorsa alla McLaren. Dunque a Maranello vogliono evitare brutte sorprese a Melbourne, in occasione del primo Gp dell’anno.

Nonostante queste piccole ombre, Raikkonen non sembra preoccupato: «Le prove sono andate bene. Certo, durante questa sessione abbiamo avuto qualche piccolo problema con la F2008. Dobbiamo conoscere meglio la vettura e so che lo faremo». Del resto, in Bahrain le Ferrari erano sole. Solo dal confronto con gli altri si conoscerà la verità sullo “stato di forma” delle Rosse. «È stato un buon inizio per la Ferrari e abbiamo già provato alcune evoluzioni – prosegue Raikkonen -. Ovviamente l’affidabilità non arriva automaticamente, però alcuni tempi sul giro che abbiamo realizzato sono stati molto interessanti. Con i nuovi componenti miglioreranno le prestazioni. In Bahrain siamo già migliorati in alcuni settori importanti e non vediamo di scendere in pista a Barcellona per provare le nuove soluzioni aerodinamiche. Lì ci confronteremo con i nostri rivali e sapremo a che punto siamo davvero. «Adesso il passo decisivo sono le prossime prove e poi Melbourne, dove non ci saranno più segreti».
 

Fonte: corrieredellosport.it



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here