Calaiò: “Contro il Palermo non sarà facile far risultato”

3
125

"Azzurri favoriti, peccato per le curve chiuse"
"E’ una gara speciale per me, palermitano di nascita e partenopeo d’adozione. A Siena mi trovo molto bene, contiamo di raggiungere la salvezza"

Emanuele Calaiò, attaccante del Siena, è intervenuto in diretta su Radio Marte, radio ufficiale della SSC Napoli: "Napoli-Palermo è un po’ la mia partita, visto che sono due squadre a cui sono particolarmente legato, A Palermo sono nato, Napoli è la mia città d’adozione dove ho passato anni bellissimi, soprattutto calcisticamente parlando. Speriamo che sia una bella partita. Per il Palermo – ha detto Calaiò a Marte Sport Live – non sarà facile fare risultato al San Paolo, specialmente di sera; ricordo che lo scorso anno noi facemmo benissimo di notte. Chi è favorito? Credo il Napoli, ho avuto la fortuna lo scorso anno di giocare col Palermo titolare, vincemmo alla fine ma in modo meritato. Per il Palermo non sarà facile far risultato, c’è la rabbia da parte degli azzurri di fare tre punti e anche la rabbia di non avere lo stadio pieno, con le curve ingiustamente chiuse. Col Siena mi trovo bene – ha spiegato all’emittente campana – anche se so che sarà un anno difficile perchè il nostro obiettivo è la salvezza. Sono contento perchè sto giocando con continuità in un ambiente sereno, non ci sono tante pressioni come a Napoli. L’allenatore è bravo e crede in me, ci sono i presupposti per fare un bel campionato. Il futuro? Sono a metà tra Napoli e Siena, spero di fare bene anche per puntare eventualmente al ritorno a Napoli. Il Napoli fa bene a puntare sul turn over, del resto quando si gioca per il Napoli si tiene sempre a fare bella figura e a sudare la maglia, chiunque va in campo vuole dimostrare di essere all’altezza. Mi aspettavo – ha concluso l’attaccante siciliano a Radio Marte – una partenza così buona del Napoli, conosco il gruppo, so che è molto unito. I miei ex compagni stanno facendo un campionato strepitoso, in coppa Uefa hanno dimostrato di essere all’altezza, non resta altro che proseguire su questa strada".
Redazione NapoliSoccer.NET



3 Commenti

  1. Caro Emanuele Calaiò……..sono stato sempre un tuo grande estimatore e fan, contro tutti quelli che non apprezzavano le tue qualità di attaccante-bomber!
    Devo dirti che contro ogni mia aspettativa, sono stato al contempo, felice che tu andavi al Siena!
    Perchè???? Perchè spero in un tuo ritorno da grande bomber!…..Ma per ritornare al Napoli, caro emanuele c’è bisogno che tu ti dia da fare davvero tanto;..con impegno, caparbietà, e grande carattere di attaccante, così come ti ricordo negli anni addietro!
    Devi assolutamente fare il grande salto, Emanuele!
    Il Napoli, oggi, (e tu lo sai perchè riconosci il valore dei tuoi ex compagni), ha bisogno solo di confermarsi……….magari con il ritorno del cannoniere Calaiò!..Quindi, per concludere, approfitta di questa grande chance che hai quest’anno a Siena…….magari segnando 12 o 13 gol….Vedrai, il grande Marino non ti lascerà lì……anzi!
    Buon lavoro e in bocca al lupo

  2. Calaiò è un bravo attaccante per una squadra da retrocessione,il Napoli ha bisogno di giocatori di elevata qualità e personalità cosa che il buon emanuele non avrà mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here