Udinese-Napoli: le probabili formazioni

5
75

Dopo la notte spettacolare d’Europa, torna il campionato.

 

Gli occhi sono ancora pieni della fantastica notte europea. Il Napoli è uscito vittorioso dal San Paolo, anche se di misura, contro il Benfica mentre all’Udinese è andata ancora meglio espugnando il campo del Borussia Dortmund con un secco 2 a 0 che di fatto qualifica virtualmente i friulani alla fase a gironi.
Tutto però deve sparire e far posto al campionato. Il Napoli privo di Lavezzi e Maggio sarà ospite dei bianconeri che sicuramente avranno il dente avvelenato per la sconfitta pesante subita l’anno scorso nella seconda di campionato quando la squadra di Reja si impose con un roboante 5 a 0. Le due squadre saranno poi impegnate anche mercoledì per il turno infrasettimanale e quindi, i tecnici, sono chiamati a far riposare qualche giocatore maggiormante impiegato. Il Napoli dovrebbe schierarsi con gli innesti di Rinaudo, Aronica, Pazienza, Montervino e Pià al posto di Contini, Vitale, Gargano, e gli infortunati Maggio e Lavezzi. Nell’Udinese dovrebbe trovar posto fra i titolari l’ex chiacchieratissimo Domizzi che, dopo aver contribuito a portare il Napoli in Europa, è passato in estate alla squadra friulana in compartecipazione. Queste le probabili formazioni:
Udinese (3-5-2): 22 Handanovic, 32 Ferronetti, 13 Coda, 6 Domizzi, 24 Lukovic, 15 Isla, 21 D’Agostino, 88 Inler, 7 Pepe, 27 Quagliarella, 10 Di Natale.
In panchina: 80 Belardi, 23 Motta, 25 Nef, 26 Pasquale, 8 Tissone, 83 Floro Flores, 11 Sánchez. All. E. Marino.
Napoli (3-5-2): 1 Iezzo; 13 Santacroce, 28 Cannavaro P., 83 Rinaudo; 4 Montervino, 8 Blasi, 5 Pazienza, 17 Hamsik, 6 Aronica; 12 Pià, 9 Denis.
In panchina: 22 Gianello, 3 Vitale, 96 Contini, 77 Mannini, 23 Gargano, 20 Russotto, 25 Zalayeta. All. E. Reja.
 

Pino Chianese – Redazione NapoliSoccer.NET



5 Commenti

  1. Secondo me nel Napoli si stanno verificando 1 pò troppi infortuni infatti x la gara contro l’Udinese nn possiamo contare su 3 giocatori importanti kome Lavezzi-Maggio e Bogliacino e ci sn giocatori nn ankora in forma kome Zalayeta e Mannini.Quindi spero ke questi nn siano i primi segni della preparazione iniziata prima anke xkè abbiamo molte partite in questo inizio di stagione.Cmq sempre e solo Forza Napoli!

  2. Spero di vedere in campo Russotto, con Lavezzi infortunato io gli darei spazio. Montervino sta di nuovo in mezzo al campo??? E ya facciamo i seri =P

    sempre forza napoli

  3. io penso che dovremmo cercare di recuparere Dalla Bona anzichè insistere su montervino xchè nonostante il rispetto e la stima che ho per lui non credo che suia all’altezza di giocare una intera partita ad alti livelli in serie A.

  4. Evidentemente Montervino è molto più in forma di Dalla Bona. Un allenatore conosce bene i suoi calciatori, li segue giorno per giorno in allenamento. Noi invece non possiamo capire certe scelte, ma solo sparar sentenze al buio. Reja sa molto più di noi.
    Poi c’è il fattore “fiducia”. Ai calciatori va data fiducia, bisogna a volte rischiare, mettere in campo un Montervino (che diciamoci la verità è un ottimo calciatore da serie C ma non ha il “tocco delicato”) piuttosto che uno più forte. Ricordiamoci che col Milan in casa, Montervino alla penultima di campionato fece un assist per Garics che segnò il terzo goal.
    Forza Napoli!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here