Corbo (giornalista): La mano dei clan dietro la rapina alla moglie di Hamsik

7
19

Nel suo intervento a "Radio Goal", programma in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, il giornalista Antonio Corbo, storica firma dello sport napoletano, ha ipotizzato la possibilità che dietro gli episodi di microcriminalità che ultimamente hanno colpito i giocatori del Napoli esista un disegno preciso, secondo Corbo "Il Napoli è stato preso di mira, non si tratta di allarmismo perche il mio dubbio credo sia fondato. Non sottovaluterei la possibilità che gli azzurri siano stati presi di mira da persone che fanno delle scommesse e dell'aggressione il loro 'lavoro'. Gli investigatori dovrebbero approfondire queste vicende che riguardano i calciatori del Napoli.".
Nel prosieguo del suo intervento poi Corbo parla delle prospettive legate all'incontro di stasera: "Questa sera la squadra deve fare una grande partita, i tifosi investono denaro e passione e mi riferisco in particolare ai calciatori che continuamente chiedono l’aumento dell’ingaggio. Bisogna prendere d’esempio gente come Aronica e Cannavaro che forniscono il loro importante contributo senza chiedere nulla in cambio. L'Europa League sarebbe soltanto un ripiego che non porta entrate economiche né gloria, in tal caso bisognerebbe concentrarsi sul campionato”.

Redazione Napolisoccer.NET

7 COMMENTS

  1. Corbo è diventa oramai un decano dei giornalisti (non solo sportivi)napoletani, ma certe cose che scrive e dice per radio sono incredibili e contraddittorie.

    Se dice: “Il Napoli è stato preso di mira, non si tratta di allarmismo perche il mio dubbio credo sia fondato” … Se il dubbio è fondato perchè, invece di fare dichiuarazioni a vanvera per radio non vai alle sedi opportune per fare delle denuncie circostanziate??

    Ma non può essere che i rapinatori abbiano visto una ragazza sola (la compagna di Hamsik non ha più di 22-23 anni) alla guida di un SUV BMW X6 con targa straniera ed abbiano pensato di aver preso un terno al lotto??
    Ho già sul forum raccontato, circa un mese fa, di due “eroi” che hanno rapinato la ford fiesta nuova di una ragazza all’uscita del di Grumo Nevano sull’asse mediano. Ed era una “pidocchiosissima” ford fiesta, paragonata alla BMW X6.

    Perciò, quando Corbo ha dei dubbi fondati su qualcosa, vada a denunciare, se no non faccia ipotesi a dir poco fantasiose!!!

  2. concordo con Malato Azzurro.

    CORBO la delinquenza è ovunque a roma hanno rubato in 2 case di giocatori della ROMA ….. allora ????

    la delinquenza è ovunque.

    ma va combattuta non a parole ma con i fatti

  3. mi dispiace per quello che sta accadendo e da esterno Verona ma tifosissimo del Napoli penso che il giornalista CORBO abbia ragione no credo che sia tutto uana fatalita”Orologio ad AMSICH furto in casa CAVANI,ed ora una rapina hai danni delle moglie di marechiaro.Mi sa che sia HAMSICH che CAVANI al termine del campionato lascino Napoli ma spero da tifoso di no.

  4. Sono episodi strani che comunque hanno influito sul rendimento dei giocatori.Qualcosa di strano dietro c’e’ sicuramente,infatti se ci fossero pressioni da parte della criminalità organizzata è propio cosi’ che si manifesterebbero.Povero Napoli

LEAVE A REPLY