Sci: Coppa del mondo, Karbon rinuncia a slalom di Zagabria

0
23

Denise Karbon ha deciso di non partecipare allo speciale di Coppa del Mondo di venerdi’ sera a Zagabria: sarebbe un inutile rischio. La decisione dell’atleta e’ stata comunicata dal dt azzurro Much Mair dopo l’allenamento di questa mattina sulle piste di Pozza di Fassa. ”Denise aveva detto di voler provare anche questa mattina ma alla fine la decisione e’ questa. Inutile rischiare, lei deve puntare soprattutto al gigante e alla conquista della coppa”. L’azzurra ha il pollice della mano sinistra fratturato da alcune settimane. Dopo aver gareggiato e vinto con la mano ingessata nel gigante di Ofterschwang, il 26 gennaio scorso, all’altoatesina e’ stato applicato uno speciale tutore al carbonio che le facilita i movimenti della mano. Ma lo slalom speciale e’ decisamente diverso dal gigante. L’uso dei bastoncini e’ molto piu’ importante per l’equilibrio e per i cambi di direzione. Soprattutto, pero’, con le mani si va a sbattere molto violentemente e con maggiore frequenza contro le porte. Denise, in sostanza, d’accordo con i suoi tecnici, ha cosi’ preferito non rischiare per raccogliere qualche punto in slalom speciale. La coppa del mondo di gigante – dove e’ al comando con 5 vittorie ed un terzo posto su sei gare – e’ molto piu’ importante. Il prossimo appuntamento e’ per l’1 marzo a Zwiesel in Germania dove, con una gara di anticipo, Denise puo’ vincere la coppa del mondo di gigante. Prima di lei c’e’ riuscita solo Deborah Compagnoni nel 1997.

Fonte: ANSA

Condividi
Articolo precedenteCalcio: Ranking Fifa, Italia terza dietro Argentina e Brasile
Prossimo articoloLaudi: “Zalayeta? Non è giusto bollare un calciatore come cascatore”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO