Iannone (agente Fifa): ” L’arbitro Moen al Madrigal avrà un compito molto delicato”

0
18

Su Radio Marte nella trasmissione Marte sport live è intervenuto Antonio Iannone, ex arbitro e agente FIFA che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "La regola 14 impone degli obblighi da rispettare nei calci dagli 11 metri. L’ingresso in area di rigore va penalizzato. In Napoli-Juventus Tagliavento ha fatto bene a far ripetere il rigore. Non è avvenuto altrettanto in Fiorentina-Roma. Se Braschi vuol far rispettare questa regola deve pretendere il massimo rigore in ogni partita e su tutto il territorio nazionale. Su ogni massima punizione l’arbitro dovrebbe posizionarsi in prossimità della linea d’ingresso in area, a mo’ di deterrente per tutti coloro che dovessero o volessero entrare; mentre i guardalinee dovrebbero verificare la correttezza dell’esecuzione. Moen? E’ un arbitro ventiseienne molto interessante, affermatosi a livello internazionale in pochissimo tempo".

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO