Napoli-Fiorentina: le pagelle

19
77

Iezzo: ottima la gara, sul campo risponde sempre presente. Con uno strepitoso intervento nel primo tempo ed uno nel secondo blocca le velleità dei viola sul nascere. 7.
Contini: dominatore assoluto della sua zona, agli avversari non lascia neanche le briciole. Ottimo negli anticipi, attento nelle marcature, sarà difficile tenerlo fuori! Mastino! 7,5.
Cannavaro: finalmente il Cannavaro attento e diligente che conosciamo. Si posiziona a destra della difesa e gioca una gara all’insegna della concretezza. 6,5.
Aronica: è stato uno dei baluardi della difesa reggina ed anche oggi si dimostra all’altezza della situazione sfoggiando grinta e buona tecnica. Deve però inserirsi ancora negli schemi della squadra. 6.
Maggio: corre forsennatamente su tutta la fascia senza mai perdere in lucidità. bravo in copertura ottimo in proposizione, esce dal campo con l’etichetta di goleador della gara. 6,5.
Blasi: grinta spaventosa e mentalità vincente fanno di lui un autentico guerriero. Sovrasta i suoi avversari ed è sempre pronto ad appoggiare le azioni in ripartenza degli azzurri. Dimostra che oltre alla quantità ha anche tanta qualità. 7.
Gargano: oggi gioca una gara encomiabile. Piccolo tra i colossi viola sbuca da ogni parte e contrasta con efficacia tutti i portatori di palla avversari. Ottimi alcuni suoi spunti. 6,5.
Hamsik: giù il cappello, quando ha lui la palla la fa viaggiare che è una meraviglia. Incredibile nel proporsi sempre in profondità e lucido nelle azioni. In fase difensiva, non sempre riesce ad essere nella giusta posizione, ma è giovane e la sua straripanza è un’arma a cui il Napoli non può rinunciare. Il suo valore aumenta di giorno in giorno. 7.
Vitale: incredibile ma vero. Gioca un’altra partita in crescendo. Riesce a dare il meglio di se nella fase offensiva e si mette in luce con lo splendido assist sul secondo gol. 6,5.
Denis: il suo è un lavoro sporco che però non sfugge agli occhi attenti del San Paolo che lo applaude quando lascia il campo. Attendiamo anche che inizi a segnare e sarà il nuovo idolo dei tifosi. 6,5.
Lavezzi: è una saetta che fa impazzire l’intera retroguardia della Fiorentina. Corre come una pallina impazzita per tutto il fronte d’attacco seminando il panico tra i suoi avversari. Spunti in velocità, partenze brucianti e forza fisica caratterizzano la sua ottima prova. 8.

Sostituti:
Pazienza: gioca poco ma da equilibrio alla squadra. Non butta mai un pallone ed è un lottatore della mediana. 6.

Rinaudo: troppo poco tempo per un giudizio. S.V..

Pià: troppo poco tempo per un giudizio. S.V..

 

Reja: Come a Roma anche oggi la squadra ha girato a mille ed il merito deve essere per forza anche il suo. Ci piacerebbe vedere sempre il Napoli giocare così; ha il merito di aver saputo schierare la squadra in maniera perfetta ed ognuno, al posto giusto, ha saputo interpretare al meglio i compiti ricevuti. La squadra è apparsa convinta dei propri mezzi e sicura sia nella creazione del gioco che nel difendere la propria porta. Ora l’aspetta la Uefa e la prima sfida con il Benfica. 7.

 

Pagelle a cura di Pino Chianese



19 Commenti

  1. Voti 1 pò stretti cmq il napoli ha giocato contro 1 squadra ke disputerà la champions e in 1 atmosfera strana!Grande prestazione dei ragazzi!Adesso giovedì ci giochiamo la qualificazione ai gironi di coppa uefa in casa e dobbiamo vincere assolutamente xkè la trasferta a Lisbona sarà tremenda e quindi bisogna nn subire gol in casa!Napoli in bocca al lupo stai crescendo molto e quest’anno è di assestamento cercando di andare il + possibile avanti in coppa uefa e posizionandoci tra il 5 e l’8 posto x poi toglierci grandi soddisfazioni l’anno prossimo!FORZA NAPOLI

  2. voti stretti?? ma stai skerzando spero i voti sono altissimi altro ke stretti 7 a iezzo ke nn esiste 6.5 a denis davvero inesistente un 6.5 a vitale ke nel primo tempo nn ha fatto nulla i voti andrebbero dati secondo un altro criterio secondo me cmq forza napoli

  3. IL Napoli ha giocato bene, non c’è che dire!Tutti si sono impegnati al massimo ad hanno dato il meglio di loro stessi.
    Vorrei solo far notare una cosa dapprima al mister Reja e tutta la S.S.C.N e poi a tuttii tifosi: Avete visto la partita Siena-Cagliari????Ha segnato un certo Calaiò, un giocatore che a Napoli non è stato mai apprezzato…poi a Napoli ci lamentiamo che c’è Denis e non segna.Calaiò era buon e l’abbiamo mandato via, l’abbiamo “bruciato” e adesso lui sta mettendo in mostra le sue qualità altrove.Penso che tre quattro partite e Denis farà la fine di Calaiò, come l’hanno fatta Rullo, Dalla Bona e qualche altro.

  4. Enzo, è stato un goal che segnavo pure io, mica mo per questo Calaiò è un goleador? Andiamo su.. ok ti piace, ma mo non esageriamo e cmq Calaiò è in comproprietà se fa bene magari lo riprendiamo.

    Detto ciò ti voglio ricordare che Denis ha fatto 4 assist e 1 goal in questo avvio e sono state giocate SOLO e dico SOLO 2 partite di campionato mica 30. Denis è un giocatore del Napoli devi tifare lui e NON CONTRO.

  5. Denis è criticato perchè non segna! E allora di Pato che i gol li divora cosa dovrebbero dire? El Tanque non ha ancora avuto l’occasione giusto e deve ancora trovare l’intesa giusta con il Pocho!!! E quando la troveranno chi li fermerà???? Ne vedremo delle belle!!!

  6. Mo si comincia con Denis… Mammamia!!

    Secondo me il 6.5 lo merita tutto!! Denis è uno che è a Napoli da 2 mesi e già da il sangue per questa maglia. Aiuta la squadra come nessuno! Sempre pronto a pressare fino a centrocampo. Fa salire la squadra. In queste prime partite è stato importantissimo anche come boa… Ha fatto assist giocando di sponda e giocando palla a terra! Gli manca il gol?? Quello arriverà… Ma certamente i “non gol” di Denis non sono paragonabili ai “non gol” di Bucchi che, invece, in campo era inconsistente e faceva solo falli quando andava a staccare di testa! Denis è uno che la partita se la gioca ed è sempre al servizio della squadra. Ieri si è preso due o tre fdalli nella tre quarti avversaria, un paio di calci d’angolo, quell’assist ad Hamsik nel primo tempo che non è entrato solo per sfortuna…. E poi, ultima osservazione:
    Nel primo gol Denis c’era! Se non fosse stato per il fatto che Hamsik in area di rigore è uno che sta sempre su tutti i palloni, Avrebbe segnato Denis. E c’era anche sul secondo gol solo che Da Costa gli ha spizzicato il pallone a 3 cm dalla sua testa smarcando Maggio ma altrimenti anche qui Denis di testa ad 1,5m dalla porta non credo che avesse sbagliato. Magari se Da Costa era 5cm più basso e non prendeva quel pallone e se Hamsik stava con mezzo metro di ritardo sulla corsa, Denis probabilmente avrebbe fatto una doppietta e poi tutti avremmo detto che Denis era un mostro….

    Cmq sono daccordo con tutta la pagella… Anche col 7 a Iezzo che ha fatto un paio di uscite ottime sugli inserimenti della Fiorentina e due parate du Pazini quando eravamo 2 – 1… Sul gol (in fuorigioco) non credo che abbia colpe particolari… Se Mutu ha palla al piede a 2m dalla porta, la butta dentro… C’è poco da fare!

  7. Denis non avrà fatto granchè ma sta lentamente migliorando, ha giocato meglio che a Roma, e nessuno ricorda che 3 giorni fa era in Argentina, quindi è sicuramente stanco. Inoltre arrivare da un campionato in cui i difensori sono delle pippe e trovarsi a giocare contro i centrali che abbiamo in italia non è facile. Questo era da tenere in conto, se avessimo voluto un attaccante che ci garantisse gol immediatamente avremmo preso uno che conoscesse già il nostro campionato o che avesse almeno giocato in europa

  8. Io avrei dato almeno mezzo punto in più ad Aronica, che mi è piaciuto molto per come si è mosso in campo e per il carattere. Mezzo in meno, invece, a Cannavaro, che sul gol e in un altro piao di occasioni si è come al solito perso l’uomo (dovrebeb pensare a marcare, invece di fermarsi e alzare il braccio chiamando il fuorigioco!!)

  9. Sono pienamente daccordo con LuigiDM Denis aiuta la squadra facendola salire e facendo assist , e presto per giudicarlo anche se a me ha dato buona impressione, è solo questione di tempo poi arriveranno anche i gol … C’e’ da dire anche che il giocatore ha finito il campionato in argentina e dopo una settimana era in ritiro con il napoli ( le vacanze non le ha fatte ).
    Diamogli tempo e soprattutto non dobbiamo stargli col fiato sul collo !!!

  10. bene o male concordo con le pagelle… qualche mezzo voto in meno e qualcun altro in piu non cambiano la sostanza! siamo una squadra e abbiamo vinto da grande squadra quindi io do 7 a tutti e 8 al pocho 😉

  11. e veramente nn c’è niente da dire il napoli e fortissimo perdeva 2 a 0 e ha fatto 2 a 2
    che goal di denis e hamsik
    FORZA NAPOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here