Fedele (agente): “Fabio sarà il simbolo di Napoli nel mondo; questa società deve puntare sui propri giovani senza guardare all’estero”

0
89

A Radio Marte, nel corso della trasmissione "Marte Sport Live", è intervenuto Enrico Fedele, agente di calciatori, rilasciando le seguenti dichiarazioni: "Le parole del Presidente riguardo la figura di Fabio Cannavaro, sono state piacevolissime; bisogna dire che il Presidente è sempre stato un lungimirante, uno che vede sempre oltre quello che si è, e quindi è normale che pensi alla possibilità del Napoli di imporsi come società, oltre che come squadra, a livello mondiale. Da qui il collegamento tra la società e quello che potrebbe essere il ruolo di Fabio, ossia ambasciatore a livello internazionale della squadra azzurro, data la sua importanza e notorietà in giro per il mondo; basti pensare alla folla che è accorsa a Singapore, quando c'è stata la sua visita o al ruolo di intermediario che può rivestire con gli sceicchi arabi. Stasera staremo attenti alla Nazionale di Prandelli; io devo dire che in verità non mi sento molto rappresentato dalla selezione azzurra, anche perchè il progetto del CT sembra essere incentrato su giocatori come Balotelli e Cassano che non sono sicuramente tra i più affidabili del gruppo; mi affiderei più a Buffon, a Pirlo o De Rossi e Marchisio, perchè solo con questi uomini la nazionale potrà sempre contare, anche nelle partite decisive. Il mercato del Napoli sembra essersi focalizzato sui giovani che giocano fuori dai confini nazionali; io consiglierei al Napoli di dare più importanza a quelli che sono i valori interni alla società stessa. Guardiamo agli Insigne, ai Ciano o Sepe, e altri che fanno parte del nostro settore giovanile; questi ragazzi hanno un solo difetto, il fatto che non siano stranieri, e quindi molte volte nessuno crede in loro…"

Gennaro Arpaia – Redazione NapoliSoccer.Net
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here