Canovi (procuratore): “Il Napoli ha bisogno ancora di quantità e qualità per arrivare ad essere competitivo con le grandi europee”

0
25

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Dario Canovi procuratore di Thiago Motta, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Il Barcellona ha troppa considerazione di Thiago Alcantara tant’è vero che ormai è diventato un titolare fisso. Magari due anni fa il calciatore poteva essere acquistato da altri club, ma ormai è difficile farlo andar via dal Barcellona.
Conoscendo Mazzarri, credo che il centrocampista che il Napoli acquisterà dovrà avere una grande forza fisica.
Palombo e Biagianti al Napoli? Mazzarri conosce bene il centrocampista della Sampdoria e penso che potrebbe fare bene nel gruppo azzurro. Il Napoli ha bisogno di giocatori di qualità. Fernando è il tipico giocatore che consente alla squadra di migliorare. Giocatori che invece non fanno fare il salto di qualità è inutile prenderli. Ormai i giocatori bravi si trovano in qualunque parte del mondo. Il problema non è trovare giovani calciatori di grande avvenire perché credo che il Napoli in questo momento abbia bisogno di giocatori già pronti. È importante cercare calciatori adatti a giocare partite di un certo livello. Il giovane calciatore ha sicuramente delle grandi prospettive, ma è difficile che possa avere subito quel carisma che consente di giocare partite determinanti. L’abitudine a certi scontri è essenziale.
Mazzarri oltre ad essere un bravo allenatore è un grande motivatore. Queste sono caratteristiche indispensabili per un allenatore moderno. I suoi risultati parlano per lui. Quando un allenatore riesce a recuperare 11 punti a Reggio Calabria significa saper motivare i propri calciatori. Non ho mai sentito parlar male un calciatore di Mazzarri. Questa credo sia la dote principale per un grande allenatore”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO