Pasqualin (procuratore): “Iaquinta sarebbe felice di indossare la maglia azzurra”

6
19

Durante la trasmissione "Radio Goal" su Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Claudio Pasqualin procuratore di Vincenzo Iaquinta, Sebastian Giovinco, Gennaro Gattuso e Luca Antonini, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Il rinvio di Napoli-Juventus? Credo che le polemiche siano state eccessive, i veleni troppi. Sembra essere tornata la ragione e la gara sarà recuperata il 29 novembre, con buona pace di tutti. Il mercato di gennaio? Sarà molto movimentato, gli organici si sono ridotti anche in squadre importanti. Il Milan cerca una punta per via di quanto accaduto a Cassano, anche l’Inter farà qualcosa ed il Napoli si muoverà per il vice Cavani. Gilardino o Iaquinta in azzurro? Non mi sento di escluderlo, vado a sensazione. Il Napoli è ricettacolo di campioni, buoni giocatori, grandi attaccanti ed entrambi hanno le caratteristiche. Iaquinta piace a De Laurentiis e Mazzarri, sta per riprendere con il gruppo, spero che la sfortuna per lui sia finita. Gila? L’agente, Bozzo, è impenetrabile. A mio avviso Alberto aspira ad una maglia da titolare, credo che Napoli non possa dargli questa garanzia. Iaquinta accetterebbe la concorrenza senza chiedere a priori la maglia da titolare? Non ho parlato con lui, ma ho incontrato suo padre, credo che sia comunque una prospettiva che Vincenzo debba valutare, professionalmente. Sarebbe felice di vestire la maglia del Napoli? Le scelte sono sempre libere, dunque accetterebbe molto volentieri la concorrenza, pertanto sarebbe assolutamente contento”.

Redazione NapoliSoccer.NET

6 Commenti

  1. d’accordo che giocatori come iaquinta e moribondi vari no dovrebbero essere nemmeno nominati…..però dimmi una cosa gennaro,ma tu personalmente eri sicuro che donadel pandev e britos s’infortunavano?…allora se quagliarella veniva a napoli l’anno scorso invece di 2 anni fa,opuure avevi preso jovetic,se questa estate si prendeva giuseppe rossi(c’è mancato veramente poco)cosa si sarebbe scritto su questo sito?…gennà la differenza è che quello che sta succedendo quest’anno in riguardo gli infortuni…non è successo l’anno scorso….e come si dice a napoli nunn è semp natal….

  2. mi associo a tutti voi…dela cambia mentalità altrim ci ritroveremo senza hamsik ,cavani e lavezzi l’anno prossimo…vedi di alzare gli stipendi e rinuncia almeno alla metà dei diritti di immagine altrim non vinceremo mai nulla …lo capisci o no?? la sscnapoli non è un film amico!!! lascia perdere le comparse e fiondati sugli attori principali !!!! basta con illusioni ,siamo stufi..ste mezze calzette lasciale dove sono !!!

  3. mentre leggevo l’articolo avevo in testa di rispondere precisamente quello che ha scritto GENNARO1 ……. e tutti glii altri,, il pensiero è comune ……, è aggiungo .., perchè non è succeso prima di un eventuale arrivo di un giocatore …, sapete perchè …….,?? perchè forse gli suonava strano abbassare l’ingaggio .., visto quello di cavani e parliamo di cavani mica jaquinta o toni , …… ,, adeeso si vedono con l’acqua alla gola .., e allora si prendono quello che viene …, e poco importa una volta acquistati evviva l’ippocresia il calciatore ai giornali dirà…..; il mio sogno si è avverato ovvero arrivare al napoli , squadra dei miei sogni ecc ecc bla bla bla bla …… e il tifoso contento………… !!!!!! w il gas

  4. concordo, ma questi procuratori ci vogliono sempre rifilare ex calciatori così come ha fatto l’affarista Caliendo, qurst’estate si è presentato in tutti i programmi televisivi per per cercare di piazzare quel bidone diTrezeguet al Napoli – EX JUVENTINO MAI- adesso ce l’ha con mazzarri sputa veleno in tutte le interviste…….. caliè ca nisciun e fess.

    fORZA NAPOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.

LASCIA UN COMMENTO