Ballardini (allenatore): “Il Napoli è una grande squadra, ma deve abituarsi a gestire tutti questi impegni”

0
87

Ballardini01

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Davide Ballardini ex tecnico della Lazio, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Della mia Lazio, sono stati cambiati 20 giocatori. Oggi sono in rosa dei calciatori importanti, di grande esperienza e spessore tecnico. Quest’anno la Lazio sta ottenendo degli ottimi risultati. Il Milan però anche quest’anno ha dimostrato che se c’è Ibrahimovic è un Milan, senza Ibra risulta essere un altro Milan, al momento è fondamentale la presenza dello svedese.

Il Napoli in questi ultimi anni sta facendo davvero bene, quest’anno poi, oltre ai titolari sono arrivati giocatori importanti come Inler, Dzemaili e Britos. Quando si disputano così tante partite, bisogna abituarsi a gestire così tanti impegni importanti e ravvicinati tra loro.
Non credo che l’Udinese possa vincere il campionato, la Lazio invece ha già uno spessore tecnico maggiore rispetto alla squadra di Guidolin. Credo che le favorite restino Milan e Juventus. Subito dopo ci sono Napoli, Inter e Lazio.
Io e i miei collaboratori abbiamo voglia di tornare a lavorare. Quando nelle società manca il feeling e la fiducia con l’allenatore, c’è l’abitudine di esonerare gli allenatori. Spero che questa tradizione continui perché al momento sono a casa ma vorrei tornare presto al allenare”.

 

 

Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here