La Florio (procuratore): “Dossena e Zuniga sono diversi, ma entrambi due ottimi calciatori”

0
19

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Roberto La Florio procuratore di Andrea Dossena, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Dossena in Nazionale? Andrea più che fare ciò che sta facendo non può fare, anche perché è Prandelli che gestisce le convocazioni. Dossena non ha nulla da recriminare nel suo rendimento. Mazzarri fa bene ad attuare il turnover perché si stanno alternando partite consecutive e tutte di grande importanza che portano ai giocatori uno strass psicofisico non indifferente e poi perché il Napoli non è abituato a giocare a certi ritmi. Ho sentito Andrea e so che ha un ottimo rapporto con Mazzarri, i due dialogano tanto. È chiaro che se c’è da fare un sacrifico, il ragazzo lo fa con enorme tranquillità, come lo fanno tutti gli altri. Il Napoli ha dimostrato di essere un gruppo coeso per cui non si può dire nulla allo spogliatoio azzurro. Credo che Zuniga abbia delle caratteristiche più spiccate dalla metà campo in su anche se tende ad andare verso il centro. Andrea invece ha una propensione difensiva maggiore rispetto a Zuniga. In questo campionato la classifica parla chiaro è dice che questo è un campionato difficile ed anomalo perché squadre come la Juventus e l’Udinese non dovevano essere a questi livelli e altre squadre invece faticano ad incassare punti. Il campionato ancora deve esprimersi al meglio. Dal punto di vista tecnico questo campionato è indecifrabile credo solo che dopo gennaio si comincerà a capire qualcosa in più”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO