Calcio: Catania; Lo Monaco “Non capiamo motivazioni ministro”

1
29

”Rispettiamo la scelta perche’ noi abbiamo rispetto delle regole ma abbiamo difficolta’ a capirne le motivazioni”. Cosi’ l’amministratore delegato del Calcio Catania, Pietro Lo Monaco, commenta la decisione del ministro dell’Interno, Roberto Maroni, di vietare la trasferta dei tifosi etnei per la gara a Milano con l’Inter nell’anticipo serale di sabato prossimo. ”Oramai non mi meraviglio piu’ di alcunche’ – aggiunge il dirigente del Catania – e, lo devo dire, non trovo alcunche’ di serio nel vietare, autorizzare e poi vietare nuovamente. Vorrei capire le motivazioni della decisione e non vorrei invece che per punire una tifoseria non siciliana si colpisca il Catania per dare un esempio. Se e’ cosi’ non si finira’ piu”’. ”Dal tragico 2 febbraio del 2007 – osserva Lo Monaco – i tifosi del Catania hanno sempre dimostrato grande serieta’ e senso di disciplina, e a loro sono giunti piu’ riconoscimenti da piu’ fonti in questo senso. Per questo non comprendiamo questa decisione, anche la rispetteremo come sempre abbiamo fatto”.
Fonte: ANSA

1 COMMENTO

  1. sono salvo da catania ,complimenti di questo NAPOLI speriamo che tutte queste squadre favorite in questa staggione sofrifanno con voi ,se nn ci sono gli albitri nel mezzo che decidono chi vincere e chi nn vincere forza ragazzi che ce la facciamo……………………………baci salvo;)

LASCIA UN COMMENTO