Marolda (giornalista): “Il Napoli dopo lo svantaggio, ha reagito con la giusta cattiveria”

0
43

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciccio Marolda giornalista del Corriere dello sport, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Per la partita più importate della giornata di campionato quale è Napoli-Juventus, non si poteva che designare il miglior arbitro quale è Tagliavento. Penso che il direttore di gara di Bayern-Napoli non abbia avuto a mente quello che una partita deve garantire ovvero lo spettacolo e la correttezza.
Di sconfitte salutari ne ho viste poche, le sconfitte bruciano e basta. La reazione del Napoli furiosa l’avevamo dimenticata, ma a Monaco l’abbiamo ritrovata. Gli azzurri sapevano che dovevano restare attenti soprattutto nei primi minuti, ed è per questo che quei tre gol fanno rabbia. La Juventus è la squadra che sta correndo meglio e Napoli-Juventus significa molto sia per una che per l’altra squadra. Mi auguro che il Napoli vinca anche perché adesso deve pensare un po’ al campionato. I gol di Fenandez non mi fanno dimenticare gli errori fatti in difesa per cui dovrà crescere ancora parecchio”.

Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here