Il Casms ha disposto il divieto di trasferta a Napoli per i tifosi viola

1
56

Su prosposta dell’Osservatorio per le manifestazioni sportive nazionali il Casms (Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive), riunitosi oggi al Viminale, ha disposto il divieto di trasferta per i tifosi fiorentini in occasione di Napoli-Fiorentina di domenica prossima e biglietto singolo per i tifosi ospiti in Fiorentina-Bologna del 21 settembre, ”con identificazione degli acquirenti”.
Nel disporre le misure, il Casms ha sottolineato ”l’atteggiamento ‘virtuoso’ posto in essere dai tifosi fiorentini” ed ha precisato che ”la determinazione è stata assunta esclusivamente per evitare di inasprire ulteriormente una situazione generale, già tesa per le note vicende, che potrebbe determinare ‘condizioni di insicurezza’ per la tifoseria ospite con la quale, peraltro i supporters partenopei non hanno avuto in passato buoni rapporti”.
Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. altra assurdità. Se davvero gli ultras allo stadio non ci sono, come suppone di fare Tosel, perchè non far venire i tifosi della Fiorentina che, come ci hanno diverse volte ricordato, sono in questo periodo i piu’ tranquilli in Italia ? Oltretutto giurerei che, con il clima che si respira oggi, nessuno avrebbe pensato domenica di fare la caccia all’ultras della squadra avversaria. Improvvisamente sembrerebbe che l’osservatorio sia diventato ipergarantista dopo l’assurdo coraggio di domenica scorsa. Imparare dai propri errori è lodevole, ma in Italia accade troppo spesso…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here