Game Over – Iacobelli: “Il Napoli pensa troppo alla champions…”

4
23

gameover

Appuntamento con "GAME OVER", la rubrica settimanale di approfondimento e di analisi sull'ultima partita del Napoli, curata da mister Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET.
Anche se siamo ad Halloween e non a Natale, il Napoli continua a fare regali. Certo il Catania non era proprio il miglior avversario da affrontare prima della trasferta con il Bayern, ma non si possono perder punti così. La vittoria della Juventus porta a -5 i partenopei e domenica sera qual è il posticipo? Proprio Napoli-Juventus, una partita da vincere a tutti i costi. Forse il vero problema è che la squadra si sta concentrando troppo sulla Champions, tralasciando un po' gli impegni nostrani. E pensare che sarebbe l'anno giusto per poter ambire a qualcosa di più… Senza togliere che, se vogliamo dare continuità al progetto Napoli, dobbiamo quantomeno centrare il terzo posto.
Sulla partita c'è poco da dire: l' espulsione di Santana ha rotto gli equilibri favorendo la vittoria dei catanesi, ma questo non dev'essere un alibi. Il Catania stava giocando bene anche in parità numerica, a differenza di quello che ha visto Mazzarri, sempre pronto a sminuire il lavoro avversario. Unico lato positivo della trasferta di Catania, è il ritorno al gol di Edinson Cavani, a secco già da un po' in campionato.
L'unica precisazione che mi viene da fare è che forse questa rosa, per come è stata costruita, è una rosa fatta per concentrarsi principalmente su un obiettivo e probabilmente il Napoli sta dando maggior importanza alla coppa dalle grandi orecchie, ma sarà la scelta giusta? In fondo arrivare a giocarsi lo scudetto è un traguardo alla portata del Napoli, ma giocarsi la Champions? Siamo sicuri che possa farcela? Non dico di darsi per sconfitti, ma di dare le stesse attenzioni sia alla Champions che al campionato. Ma pensate che Bayern abbia fatto turn-over? No, i titolarissimi del Bayern giocano sempre, anzi, Schweinsteiger si è anche infortunato pur di giocare.
Detto questo spero che i vari Santana e Pandev riescano a dimostrare il loro vero valore e a dimostrarsi degni sostituti. E adesso andiamo a Monaco per giocarcela ad armi pari contro la squadra più in forma d'Europa.

Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteBayern Monaco – Napoli: forza e coraggio
Prossimo articoloFerlaino (ex Presidente Napoli): “Con il Bayern sarà dura ma non faccio pronostici”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

4 Commenti

  1. MAZZARRI e’ falso nelle sue dichiarazioni dopo partite Ho visto la partita di sabato e nn e’ vero che il Napoli meritava di vincere anzi ha ragione LO MONACO IL CATANIA ha vinto meritatamente Quindi sig Mazzarri sii molto piu’ umile

  2. io credo che mazzarri parli cosi per tenere alto il morale, erano partiti bene e qualcuno aveva lo zucchero in bocca, troppo zucchero, ora si poggiano i piedi a terra e si acorgono, lui per primo, degli errori fatti. stavolta sembra che nella campagna acquisti abbia avuto un ruolo di certo non da comprimario, il vero grande errore del toscano sta nel non voler accettare che non sempre si adattano i giocatori allo schema, a volte si deve cambaire modulo proprio perchè alcuni calciatori non riescono ad esprimersi. questo però, è un grave errore per una squadra che arriva terza, e con la rosa a disposizione sarebbe stato meglio puntare al campionato

  3. Ho sempre criticato società, allenatore e giocatori; ma dire che il Catania ha meritato è veramente troppo. Non ha rubato nulla, questo è vero ma il Napoli proprio perchè più forte avrebbe dovuto far sua la partita. Guardate la fine che hanno fatto le squadre che hanno battuto o fermato il Napoli: tutte strabattute!

LASCIA UN COMMENTO