Bayern Monaco – Napoli: forza e coraggio

9
72

probabili-formazioni-2011Probabili formazioni
Il Napoli, che in campionato proprio non riesce a decollare, è atteso domani sera all'Allianz Arena di Monaco, dalla corazzata tedesca del Bayern. In uno degli stadi più moderni del mondo, inaugurato nel 2005 e con una capienza di circa 70.000 spettatori, gli azzurri per uscire indenni dalla trasferta di Champions, dovranno sfoderare una prestazione super e senza sbavature. Servirà la partita perfetta. All'interno dello stadio l'atmosfera sarà bollente e stavolta il Napoli non avrà i tifosi dalla sua parte. La missione se non è impossibile manca poco, ma Cavani e compagni in questa stagione hanno ripetutamente dimostrato che più le sfide sono proibitive e più il loro rendimento è alto. Cali di concentrazioni e turn over sono stati finora le pecche maggiori della squadra di Mazzarri, a Monaco, i pericoli per il Napoli saranno altri. La forza d'urto di una squadra che va a mille, l'ambiente infuocato, i valori tecnici di Lahm, Ribéry, Gómes e compagni e il 4- 0 al Norimberga nell'ultimo turno della Bundesliga, sono avvisaglie da cui guardarsi. I bavaresi faranno di tutto per ipotecare il primato. Il Napoli farà di tutto per impedirglielo. L'ambizione di ottenere la qualificazione non è più un'utopia e un risultato positivo in Baviera per certi aspetti potrebbe cambiare la stagione azzurra. Le ripartenze di Hamsik, Maggio, Lavezzi e Cavani, saranno decisive. L'uruguaiano, che ha ritrovato la rete in campionato dopo sei turni, dopo aver fatto gol al Manchester City e al Villareal, vorrà lasciare il segno anche in uno stadio prestigioso come quello bavarese. Nel Napoli mancherà lo squalificato Cannavaro che sarà, con ogni probabilità, sostituito da Fernandez. Solito ballottaggio Zuniga – Dossena per la fascia sinistra. Recuperato Pandev che è tra i convocati. Il Bayern farà a meno dell'infortunato Robben, mentre Schweinteiger, dovrebbe essere della partita dopo l'infortunio subito nel derby contro il Norimberga.

 

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Boateng, Van Buyten, Badstuber, Lahm, Tymoshchuk, Schweinteiger, Műller, Kroos, Ribéry, Gómes.

 

A disposizione: Butt, Contento, Rafinha, Alaba, Pranjic, Olic, Petersen.

 

Allenatore: Heynckes.

 

Napoli (3 – 4 – 2 -1): De Sanctis, Campagnaro, Fernandez, Aronica, Maggio, Inler, Dzemaili, Zuniga, Hamsik, Lavezzi, Cavani.

 

A disposizione: Rosati, Fideleff, Grava, Dossena, Ammendola, Santana, Mascara.

 

Allenatore: Mazzarri.

 

Arbitro: Bjorn Kuipers – olandese.

 

Antonio Catapano – Redazione Napolisoccer.NET



9 Commenti

  1. forza e coraggio che dopo aprile viene Maggio si spero tanto in Lui l’unico in grado oggi di segnare perche’ il pocho a catania ha fatto ridere tanto è vero che se la rideva e cantava da solo spesso litigando col pallone ma mazzarri ha avuto paura a levarlo

  2. domani non ci vuole solo la partita perfetta, ma!! tanta fortuna, speriamo che la squadra non esce sconfitta, e che il manchester city non vinca contro il villareal, del resto mi auguro di superare il girone per il resto grazie ragazzi per le belle emozioni

  3. Serve la partita straperfetta. Niente sbavature, orrori difensivi e concentrazione alle stelle. E poi un grande hamsik. Non può continuare ad essere fuori dalla manovra e così discontinuo. Il Bayern è fortissimo ma avrà i suoi punti deboli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here