Champions League: Girone A, le quattro prima della quarta

0
26

logo_championsQuarta giornata della Champions League 2011/2012.
Il Napoli va a Monaco e il Manchester a Villarreal.
Partiamo come di consueto dalla squadra prima in classifica e chiudiamo come sempre con il Napoli. Il Bayern, dopo il pari imposto dagli azzurri al San Paolo è incappato nella seconda scofitta in campionato (2-1), sul terreno dell'Hannover per poi riprendersi a suon di goal con un 4-0 inesorabile contro il Norimberga. I tedeschi continuano a comandare in classifica con 25 punti a 4 di distacco dallo Schalke 04. Il Bayern con i suoi 30 goal segnati in 11 gare ha il miglio attacco della Bundesliga e la migliore difesa (3 reti subite). 
Il Manchester City è invece imbattuto nel torneo inglese e precede a 28 i "cugini" dello United di 5 punti. La squadra di Mancini ha vinto 9 delle 10 partite fin qui disputate, battendo con un tennistico 6-1 la ben più titolata squadra concittadina. Le 36 reti realizzate in dieci gare fanno del City la squadra più prolifica d'Europa.
Due sconfitte e una vittoria, dopo il turno Champions, lasciano il Villarreal al tredicesimo posto nella Liga spagnola ma il Getafe, ultimo in classifica è solo 3 punti più sotto e anche se ci sono sette squadre sotto il Villarreal la situazione è piuttosto ingarbugliata e il grave incidente subito da Pepito Rossi (rottura del legamento crociato e almeno 6 mesi di stop) rende ancora più preoccupante il futuro degli spagnoli che il 5 maggio scorso disputavano la semifinale di Europa League contro il Porto (poi vincitore della manifestazione).
Il Napoli in campionato continua a procedere a singhiozzi e a strappi. La sconfitta di sabato pomeriggio contro il Catania ha permesso a Milan di sorpassare gli azzurri e a Juve, Udinese e Lazio di allungare sugli uomini di Mazzarri che, dopo il pari strappato ai tedeschi del Bayern sul terreno del San Paolo, hanno incamerato 4 punti dal pari di Cagliari, alla vittoria con l'Udinese seguita dalla sconfitta in trasferta con il Catania. Gli azzurri con i loro 14 punti che valgono l'attuale quinto posto, sono ormai a -5 dalla vetta occupata dalla Juventus e hanno davanti a loro Udinese, Lazio e Milan. Servirà una gara perfetta per uscire a testa alta dall'Allianz Arena.

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO