Lajeadense, ds Polacco: “Mai dichiarato che Bruninho sarà presto del Napoli”

0
89

Il suo nome è salito alla ribalta negli ultimi giorni dato l’accostamento al Napoli, ma per ora Bigon ha smentito qualsiasi trattativa per Bruno Anderson da Silva Sabino, meglio conosciuto con il soprannome di Bruninho. Sconosciuto ai più, è un calciatore classe ‘89 che milita attualmente in Brasile nel club Lajeadense. Impiegato ultimamente sia da centrocampista centrale che da seconda punta a seconda delle necessità, la sua posizione ottimale è però quella di laterale sinistro con spiccate doti offensive. Possiede grande intelligenza tattica e buona visione di gioco, gli piace coprire tutta la fascia per poi andare in porta e fare gol. Chi stravede letteralmente per lui è Bartolo Polacco, direttore marketing sportivo del Lajeadense: “Stiamo parlando di un grandissimo campione che in 1-2 anni potrebbe esplodere. Potremmo paragonarlo a Maicon, ma in futuro potrebbe addirittura diventare più forte del terzino dell’Inter”. Contattato in esclusiva dalla redazione di CalcioNews24.com, Polacco ha poi proseguito addentrandosi nel discorso mercato: “Qui in Brasile è stato proposto a Grêmio e Internacional, i quali però non lo hanno tenuto in considerazione. Purtroppo non gioca in una realtà di prima fascia, ma se giocasse in una squadra più forte verrebbe maggiormente considerato. Quindi sarei molto contento se riuscissimo a portarlo in Serie A, dove si adatterebbe alla perfezione e si dimostrerebbe per ciò che vale realmente. In Italia ci sono due società fortemente interessate a lui e abbiamo dato mandato all’avvocato Fabrizio Capuano di Palermo per trattare il giocatore”.
Da Napoli però negano l’esistenza di una trattativa: “Ho letto le dichiarazioni di Bigon e ne approfitto per smentire una mia intervista di qualche giorno fa in cui affermavo che Bruninho sarebbe approdato presto in azzurro. Da parte mia, comunque, sarei addirittura disposto a cedere fin da subito il giocatore con la formula del prestito gratuito con opzione di riscatto a fine stagione perché conosco le sue grandi potenzialità. Garantisco che una piazza calorosa come quella napoletana sarebbe adatta a Bruninho. Sarebbe un grande affare e sono sicuro che sarebbe la rivelazione del campionato italiano”, la chiosa finale di Polacco.
Capano Vincenzo – NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here