Capuano (ex allenatore): “L’Udinese con o senza Di Natale avrebbe perso comunque”

0
23

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Eziolino Capuano ex allenatore, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Ieri il Napoli mi è piaciuto soprattutto nella fase di aggressione. Quando il Napoli va in vantaggio poi, può utilizzare i suoi migliori strumenti. Fosse stato al completo l’Udinese, credo avrebbe perso lo stesso. Voglio spendere una parola su Maggio che è diventato un giocatore determinante per il Napoli. De Sanctis poi è il miglior portiere d‘Italia ed è anche più forte di Buffon, ieri ha fatto due parate pazzesche.
Il Napoli nei quattordici giocatori di movimento, può competere con le migliori squadre non solo d’Italia, ma anche d’Europa. Il problema del Napoli risiede nel fatto che devono essere sempre in forma Lavezzi, Cavani ed Hasmik.
Lavezzi è devastante, ma a me ieri è piaciuto il Napoli come squadra, come inquadratura. Ieri gli azzurri non hanno concesso nulla, se non una palla inattiva all’Udinese”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO