Maggio: “Non siamo i più forti d’Italia ma abbiamo tanta fame. Per il mio contratto non ci sono problemi”

1
116

maggio_christian_sett_2011

A Radio Marte, nel corso della trasmissione "Marte Sport Live", è intervenuto Christan Maggio, calciatore del Napoli, rilasciando le seguenti dichiarazioni: "Abbiamo fatto una partita importante contro una squadra importante.

Sapevamo che non sarebbe stato facile, ma la concentrazione e la carica erano giuste per una prestazione importante.
Sono felice per il gol; lo dedico ai tifosi e ovviamente, come sempre, a mia moglie, a mio padre e ai miei familiari che mi sono sempre vicini.
E' stato frutto di uno schema provato in allenamento, anche se non molte volte; ci abbiamo provato e ci è andata bene, anche il mister ne era molto contento.
La bella vittoria dovrà però essere subito dimenticata perchè sabato si va a Catania, contro una squadra in forma e sempre pericolosa tra le mura amiche; rassicuriamo i tifosi dicendo che la nostra testa pensa per il momento solo alla gara di sabato, non ci saranno distrazioni per la partita di Monaco della prossima settimana.
Sto facendo buone prestazioni, forse questo potrebbe essere il miglior inizio di stagione della mia carriera; io cerco sempre di dare il massimo per gli altri e per me stesso, e molte volte sono molto autocritico con le prestazioni fatte.
Sono in un buon periodo di forma ed è giusto che io dia sempre tutto quello che ho in campo; ovviamente ci saranno cosi tante partite in stagione, che potranno esserci anche momenti d'appannamento, ed allora sarà importante il livello della rosa che abbiamo.
A livello di squadra stiamo crescendo molto, tutti noi stiamo facendo esperienze importanti, e anche a livello internazionale stiamo dimostrando di poter affrontare a testa alta tutte le squadre.
Ho avuto la fortuna di giocare nella mia vita con tanti campioni, ma sicuramente questo Napoli è la squadra più forte in cui ho giocato; spero che in primavera la situazione possa essere positiva come lo è ora, cosi da giocarci qualcosa d'importante.
La mia situazione contrattuale è chiara; io ho ribadito la mia voglia di rimanere a Napoli, quindi le parti s'incontreranno e decideranno come andare avanti.
So che tutto dipende da me e dalle mie prestazioni; per il momento io penso solo a fare bene con questa squadra, perchè solo con buone prestazioni posso guadagnarmi il posto in questa società.
Siamo abituati ormai a grandi elogi quando vinciamo e grandi critiche quando le cose vanno meno bene. Le parole di mister Guidolin ci fanno comunque piacere; non penso che il Napoli sia la squadra più forte d'Italia, anche perchè in questo momento nessuna squadra eccelle sulle altre, ma posso assicurare che abbiamo giocatori che hanno fame e che si faranno valere nel corso della stagione. Vedrete che le prestazioni saranno sempre ottime come lo sono ora."

Gennaro Arpaia – Redazione NapoliSoccer.Net



1 COMMENTO

  1. Si che ci sono problemi caro MAGGIO…x che credo che… seguendo il napoli dall era MARADONA,, c’è stato un periodo che và dai 7/10 anni almeno dove il problema a Napoli erano proprio le fasce,trovare qualcuno di veramente serio,idoneo e forte.. te sei un grande ,, un nazionale.un tirolare , guadagni meno di un donadel,santana che poco servono alla causa o almeno x adesso non servono a nulla.. ed è giusto che .. visto che hai una media goal + alta di lavezzi addirittura… ti venga fatto un contratto idoneo alle tue qualità… certo non possiamo darti i milioni di euro che ti darebbero altre squadre..ma molto di + di quello che percepisci si,e poi,c’è una tifoseria e una città che ti adora e non è poco in un calcio dove le bandiere non esistono piu e dove nessuno si ricorda di nessuno.. 😉 6 un campione,quello con il rendimento + costante..e meriti tutto il nostro appoggio e un contratto nuovo nuovo !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here