De Canio: “Nel nostro Paese non si riesce a punire i delinquenti”

1
41

“L’Italia è ancora lontana dalla civiltà inglese”
L’ex tecnico del Napoli, del Siena e del Queen’s Park Rangers, Luigi De Canio, intervenendo a sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “C’è una grossa differenza tra Inghilterra e Italia, non so perché ma nel nostro Paese non si riescono ad applicare le stesse disposizioni che ci sono Oltremanica, dove i tifosi e le squadre non vengono scortate dalla polizia. In Inghilterra pubblico di casa e tifosi avversari sono a stretto contatto senza che succeda nulla di grave, negli stadi non ci sono transenne, tutti vanno alle partite con le maglie delle proprie squadre. Gli steward sono anziani o giovanissimi, non so perché qui non è così, non voglio pensare che loro siano più civili di noi, ma ci saranno altre spiegazioni di carattere sociologico che al momento ignoro”.
Redazione NapoliSoccer.NET

 



1 COMMENTO

  1. Di che ci meravigliamo????????
    Noi siamo un paese governato da delinquenti……..sono state fatte leggi che difendono i delinquenti…….quindi non stare a confrontarci con l’inghilterra!
    E’ chi ci comanda che pensa a fare leggi per i suoi comodi!
    In Inghilterra ci sono leggi fatte per bene perchè chi le fa…..non pensa ai cavolacci suoi ma pensa per la gente….e questo in Italia non esiste……i nostri politici sono solo CHIACCHIERE E TELEVISIONE!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here