La Russa: “Camorra? Gli incidenti avvengono dappertutto, da Palermo al Nord, mi sembra un alibi”

1
70

Manganelli: "I facinorosi devono essere identificati e puniti"
Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa ha rilasciato alcune dichiarazioni sui fatti di domenica: "Si parla sempre di camorra, ma gli incidenti nel calcio avvengono dappertutto. Da Palermo al Nord. Mi sembra un alibi". 
"In passato c’è stata troppa tolleranza – ha continuato il Ministro della Difesa – io non voglio criminalizzare le curve dove otto ragazzi su dieci sono agitati ma recuperabili, però non ho dubbi che bisogna usare tolleranza zero per episodi come quelli di domenica. Si tratta di persone che volevano una licenza per devastare". 
La Russa ha inoltre lanciato una proposta contro i responsabili: "Non solo Daspo ma non bisogna fargliela vedere neanche in televisione".

Il Capo della Polizia Antonio Manganelli ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito ai fatti di Roma-Napoli: "Sabato e domenica sono state due giornate che negli stadi non hanno riportato nessun incidente. È senz’altro un record dall’omicidio Raciti. C’è stato questo episodio di intemperanza di un folto, molto folto, gruppo di facinorosi napoletani".
In merito alla possibilità di allestire treni speciali per le trasferte il Capo della Polizia ha spiegato: "Sono assolutamente contrario ai treni speciali: lo è stato il Governo passato e lo è quello attuale rispetto a tutto quello che può incentivare le trasferte delle tifoserie. Questi facinorosi ci hanno contaminato non soltanto una giornata ma anche un percorso virtuoso che si sta facendo. Devono essere identificati e puniti. È quello che stiamo facendo, oggi ho inviato a Napoli il mio vice, il prefetto Cavaliere".
Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. Sono d’accordo con il ministro La Russa ed anche con il Capo della Polizia ai quali chiederei di intervenire presso l’Osservatorio perchè siano individuati e puniti i colpevoli e non tutti i tifosi napoletani (con la incomprensibile e troppo affrettata decisione di vietare a tutti le trasferte), perchè non trutti sono malavitosi come il provvedimento fa credere.
    saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here