Caruso (ex Napoli): “Questo è l’anno buono per il Napoli”

0
48

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Ciro Caruso ex difensore del Napoli, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET:  "Sono contento del punto incassato dal Napoli contro il Bayern, dispiace un po’ per la vittoria del Manchester City sul Villarreal. Al San Paolo il Napoli distrusse il Villarreal, il Manchester City invece non ha affatto dominato la gara contro la squadra spagnola per cui mi piace pensare che il City abbia dei problemi.
Il Napoli deve disputare un’ottima annata, e ha il dovere di farlo perché il Napoli ha dimostrato che può lottare per lo scudetto ed ha dimostrato che tutti i calciatori azzurri sono cresciuti di anno in anno. In Champions League invece, il Napoli ha dimostrato che, nonostante sia partito come Cenerentola, potrà dire la sua. Se poi dovesse fare risultato anche a Monaco, sarebbe il top.
Sono dell’idea che la squadra non vada cambiata radicalmente. Maggio, Zuniga e Dossena sono tutti e tre dello stesso livello. A centrocampo invece, il turn over potrebbe pesare di più. Credo che Pandev vada integrato nell’attacco del Napoli pian piano. Goran è arrivato con molte difficoltà, ma il suo valore tecnico non va discusso.
Contro il Bayern Monaco ho notato una disattenzione generale nella difesa, quando la squadra ospite ha segnato. Credo che una rinfrescata generale alla difesa vada fatta.
Credo che i giocatori azzurri possano andare a giocare ovunque perché, se si resta in piedi davanti alla musichetta della Champions, non si può avere più paura di nessuno. A Cagliari si vive un ambiente ostico, soprattutto per i napoletani ma il Napoli deve pensare da grande squadra e incassare i tre punti"

Redazione Napolisoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here