Ore 19,00: Mercato chiuso!

4
50

Savini e Dalla Bona restano a Napoli
Fogli lanciati, spintoni e corse verso il box per poter depositare gli ultimi contratti. Così alle ore 19.00 si è chiuso il calcio mercato dell’estate 2008. Quel che è fatto è fatto. Per i prossimi affari se ne riparlerà a gennaio.
Il dg Pierpaolo Marino aveva annunciato di andare a Milano come semplice osservatore ed invece per il Napoli è stata una giornata molto intensa. Nell’ultimo giorno di calcio mercato ci sono stati diversi movimenti in casa partenopea in particolar modo in uscita. Domizzi all’Udinese, De Zerbi all’Avellino, Lacrimini alla Cavese e Grieco alla Juve Stabia (accordo già raggiunto qualche giorno fa).
In arrivo il difensore Salvatore Aronica che ha firmato un quadriennale.
Savini e Dalla Bona restano in azzurro almeno fino a gennaio. Il primo sembrava aver concluso con il Chievo ed il secondo era vicinissimo agli inglesi del Portsmouth. Non se n’è fatto nulla e quindi i due restano a Napoli.
Redazione NapoliSoccer.NET

4 Commenti

  1. salve
    sono rammaricato per questo mercato del napoli…per non dire deluso.ho aspettatto fino alla chiusura per commentare.mentre il genova prende un certo”milito” sono ovviamente ironico,il chievo mauro esposito il napoli prende Aronica!!!resta una lacuna colossale in questa formazione…la fascia sinistra! per quanto Vitale possa essere un giovane di belle speranze non deve essere sovraccaricato di responsabilità altrimenti accade come all’olimpico, e fa solo figure di merda!quindi ora è d’obblòigo ricucire lo strappo con savini. abbiamo preso maggio, ma abbiamo ceduto garics(scelta senza logica, visto che il sostituto di maggio resta Grava, un giocatore al di sotto della mediocrità!). Mannini non si sa se potrà giocare o meno questo campionato, e comunque a sinistra è un adattato!parliamo ora della difesa e del centrocampo. Via Domizzi, arrivano rinaudo(panchinaro a palermo) e Aronica(ha sempre giocato in squadre per la salvezza,giocatore mediocre).a centrocampo speriamo che non si faccia mai male nessuno, perchè al di là dei titolari e con il Boia infortunato fino a novembre abbiamo Pazienza e Montervino…..BELLA PANCHINA LUNGA PER UNA SQUADRA CHE VUOLE DIVENTARE GRANDE CI VOGLIO GRANDI SFORZI…VEDERE LA FIORENTINA!!!! Vargas doveva essere la priorità per il Napoli. comunque auguriamoci un campionato senza infortuni….perchè vedere in campo ancora grava, montervino e ora pure aronica….proprio no!!!!

  2. Nn riesco a capire: mediaset dà savini al chievo,qui no invece,ki sbaglia?cmq siamo,messi così,una squadra da 10° posto…tutte si sn rafforzate..nn c sn + i disdlivelli dell’anno scorso!

  3. Pienamente daccordo con l’amico Valerio che ha fatto il quadro esatto della situazione.. Il Napoli secondo me è più scarso dell’anno scorso ma soprattutto in relazione alle altre che sono arrivate sotto di noi che si sono nettamente rinforzate sopratutto il Genoa che secondo me arriverà subito dopo le grandi e l’Atalanta che ha preso Garics e Cigarini. Credo che volutamente DeLa e Marino non hanno rinforzato la squadra e risparmiato un sacco di soldi dopo aver visto il sorteggio UEFA col Benfica di Luisao,Suazo,Reyes,Aimar e Di Maria, sapendo in cuor loro che la squadra è più che sufficiente per affrontare il campionato e la Coppa Italia.
    Secondo me la classifica finale sarà INTER, MILAN, ROMA, JUVENTUS, FIORENTINA, GENOA, SAMPDORIA, UDINESE, NAPOLI, ATALANTA con la differenza che quest’anno non ci sarà l’intertoto a farci illudere.

  4. L’acquisto di Maggio, che comunque deve ancora inserirsi, mi lascia perplesso: è come se fosse tutto già scritto su Mannini. E’ una squadra con più di qualche punto debole in difesa, senza un vero regista a centrocampo e senza un uomo che incida sulla fascia sinistra. Vedrete che si ritornerà all’antico con Savini e che Denis se alla prossima partita non segna rischia di fare la fine di Calaiò. Aronica sarà pure bravo ma non capisco perché non sia arrivato Stendardo, più giovane e con un curriculum arricchito dall’ultimo anno alla Juve. Forse perché le squadre che fanno parte della nostra fascia non ci permettono di rinforzarci e da noi comprano e non vendono. I loro giocatori li danno in prestito gratuito ad altri piuttosto che a noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here