Riccardo Bigon: “Competitivi con chiunque”

2
64

bigon-10-07-2011

Così il Direttore Sportivo del Napoli, Riccardo Bigon ai miocrofoni di Sky Sport24: "Non commento le decisioni arbitrali, è tutto sotto gli occhi di tutti. C'è una grande soddisfazione per aver dato spettacolo contro il Bayern Monaco, le prossime tre partite saranno quelle decisive. Quando si incontrano tutti gli avversari un bilancio si può fare, abbiamo visto che ce la possiamo giocare con tutti; abbiamo le carte in regola per mettere tutti in difficoltà. Ora abbiamo due partite fuori, quindi sarà più dura. E' normale che le prossime gare saranno insidiose, visto che abbiamo tante sfide ravvicinate. Il presidente preferirebbe competere sempre in ambito internazionale, ha una visione globale del calcio". Il dirigente azzurro prosegue: "La diversità di rendimento fra Coppa e campionato andrebbe analizzata: in campionato abbiamo anche avuto sfortuna negli episodi ma è impensabile che il Napoli non possa soffrire contro Chievo o Parma. Morgan De Sanctis è uno dei tasselli che fanno parte del progetto, ha dimostrato di essere una pedina fondamentale, ieri si scherzava sul fatto che da lui ci attendevamo una grande partita contro il Bayern. E' tornato in Nazionale, è uno dei due-tre portieri più forti in campionato. Dentro di noi abbiamo l'ambizione di competere ad alto livello con tutti e i fatti ci stanno dando ragione ma non dobbiamo scordarci che questo è un girone particolare nel quale la seconda del ranking, il Villarreal, ha fatto zero punti in tre partite. In questo momento il Napoli sta dimostrando, anche al di sopra dei pronostici, di combattere sempre  ma la stagione è lunga e adesso dobbiamo pensare al Cagliari; lì ci sarà un'altra battaglia".
 
Redazione Napolisoccer.NET



2 Commenti

  1. Ma fatemi capire. L’arbitro dell’incontro d martedì sera decide di dare un rigore contro il Napoli in quanto Cannavaro sul calcio di punizione, battuto dai tedeschi salta girandosi di schiena e con il braccio attaccato al corpo. Però non concede il rigore al Napoli in quanto Schweistaiger, per deviare la traettoria de pallone, destinato a Hamsik , allarga vistosamente il braccio. Se questo non è rigore ditemelo voi. Poi mi sorge il dubbio! Perchè Collina, attualmente designatore degli arbitri per la Champios Laegue, ha designato questo arbitro portoghese spacciandolo per uno dei migliori in circolazione?
    Ma daltronte si sa come, parecchie volte, il sig. Collina ha trattato il Napoli quando lui arbitrava in serie A?
    Mi sarebba piaciuto vedere l’isterismo dei giocatori del Bayern
    se questo pseudo arbitro avesse assegnato il rigore al Napoli.
    Certamente i giornali tedeschi avrebbero scomodato la camorra……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here