Abete (pres. FIGC):”Sporcata nuovamente l’immagine di Napoli. Maroni intervenga”

12
67

"Bisogna fare il massimo per debellare questo branco di delinquenti. Ho piena fiducia nel ministro Maroni e nel capo della polizia Manganelli, che assumano tutte le decisioni necessarie per tutelare la convivenza civile". Cosi’ il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete commentando gli incidenti registrati a Napoli e Roma in occasione della prima giornata di campionato. "Sarebbe stata una bella giornata con partite molto interessanti, se non ci fossero stati questi incidenti che meritano il massimo biasimo", dice il presidente federale ai microfoni di ‘Radio Anch’io Lo Sport’. "Sono episodi contrari a ogni forma convivenza civile, che instillano una logica di paura fra i cittadini che prendono il treno a Napoli o Roma. Noi dobbiamo fare il massimo per debellare questo branco di delinquenti che inquinano il nostro mondo, e’ impensabile assistere a questi spettacolo. Abete sottolinea poi che "bisogna fare un distinguo fra la realta’ rappresentata dalla maggioranza del paese, che attende con gioia l’inizio del campionato e che da’ speranza e passione come ieri sera nella sfida fra Fiorentina e Juventus, e un centinaio di persone che vanno identificate e convinte attraverso le norme vigenti a rispettare la convivenza civile. C’e’ rammarico e dispiacere -afferma il n.1 della Figc-, e’ impensabile che vengano messe a ferro e fuoco le stazioni. Siamo davanti a un branco di delinquenti che vuole abbattere tutto e tutti. Il calcio non e’ rappresentato da queste persone, speriamo che non entrino piu’ allo stadio". "Hanno sporcato l’immagine di Napoli e non si capisce se questo e’ un obiettivo oltre che una conseguenza". Il Viminale aveva consentito la trasferta ai tifosi del Napoli e aveva sottolineato l’apertura concessa alle tifoserie. L’occasione, pero’, non e’ stata colta: "Era stata fatta un’attestazione di fiducia che e’ stata rispedita al mittente. Ma bisogna colpire i responsabili e non generalizzare. Io ho piena fiducia nelle istituzioni e sono convinto che la prossima volta queste persone non faranno quello che hanno fatto ieri". E’ in gioco anche la finale di Champions che Roma ospitera’ quest’anno: "Sia l’assegnazione che il mantenimento della sede di Roma per la finale di Champions e’ legata al fatto che non accadano incidenti, non solo all’Olimpico ma anche nella citta’ di Roma", avverte Abete.

Redazione Napolisoccer.Net



12 Commenti

  1. SOLO PAROLE…ora diamo la colpa a questi criminali…ma noi come ci comportiamo nella vita comune…orami napoli e io che sono napoletano mi inserisco é la fogna d´Italia come mentalitá e nessuno fa qualcosa per cambiare la situazione…ne lo stato ne la gente…e noi ci zuchiamo a caramell!!!!!!!!!

  2. PER FAVORE PARLATE DI QUANTO E’ SUCCESSO IERI!
    TIFO NAPOLI, AMO LA MIA SQUADRA, MA NON NE POSSO PIU’ DI QUELLA MASSA DI IGNORANTI VIOLENTI CHE OGNI DOMENICA VANNO IN GIRO A FARE DANNI. PREGO PERCHE’ ORA FINALMENTE PARTA UNA MAXI-SQUALIFICA PER IL SAN PAOLO, ANCHE 3 MESI, COME CHIEDE IL CODACONS. ED IL DIVIETO DI TRASFERTA PER TUTTO QUESTO CAMPIONATO. MI VERGOGNO DI TIFARE PER LA STESSA SQUADRA DI QUESTI CAFUNCIELLI.
    A.

  3. Fate schifo e mi rivolgo a tutti quei teppisti che hanno rovinato una bella giornata di sport come quella di ieri.
    Riparte il campionato e ripartono gli imbecilli che devastano e rendono il calcio uno schifo.
    VERGOGNATEVI.
    La Polizia dovrebbe arrestarcvi tutti!

  4. Ci vuole una squalifica seria, che tagli le gambe alla parte più dura della tifoseria azzurra.. Può anche darsi che queste centinaia di ignoranti siano topi di fogna, come dice Enzo, e che siano specchio di una città allo sbando.. ma io allo stadio (o in giro sui treni che IO pago) non li voglio vedere. Viminale e Lega questa volta non devono sbagliare..

  5. ma ke cazzo dice armando squalifica al san paolo allora significa ke nn sei napoletano! arrestate sti b****** ke fanno danno ma nn generalizziamo! quella gente del c***o fa solo danno al napoli! io sono un tifoso e nn voglio ke il napoli ci rimetta! stiamo nella stagione del rilancio e mi vuoi squalificare il sanpaolo? e tutti quanti noi persone x bene ke amiamo napoli? e corriamo allo stadio? x noi il napoli e tutto quindi caro armando prima di uscirtene cn queste cose pensa a quello ke dici!!!!!!! faccio un in vito alla fgc a nn generalizzare! per noi il napoli e troppo importante! nn fatecela pagare anke a noi!

  6. Comincio a pensare che questi vandali teppisti non sono poi tanto ignoranti. Comincio a pensare che hanno un obbiettivo ben preciso che è quello di distruggere la SSCN ed infangare la faccia di Napoli!! E fanno di tutto per raggiungere questo scopo.

    Per enzop805… *********************************************
    sono stato gentile a commentare il tuo messaggio perchè a dire il vero non meritava nemmeno di essere commentato!!

    (* commenti offensivi non sono consentiti)

  7. il napoletano e i napoletani… entusiasti e vulcaniani , ma non basta, il segnale di ieri non e bastato alle autorita e ai media per criticare il loro comportamento, forse quando riusciranno ha vedere lo stadio san paolo pronto ad accogliere spazzatura , anche se quel stadio forse no servirà più per una partita kissà……. se vedi quei giovani di ieri un eta dai 18 ai 28, in quella testa che bruciava come qui spinelli che sembravano fumogeni in continuazione. 0o0o0o0o0oooo!!!!!!!!! per non stare bene con il cervello lo devi avere, e allora speriamo in bene .. forza napoli.infinity

  8. Ragazzi ora la questura sicuramente sapra’ riconoscere quelli ….””ingnoranti, e poco””, non so come definirli….ora pero’ sappiamo che tutti i tifosi andati in trasferta a Roma hanno comprato biglietti singoli mostrando i propri documenti di identita’ che sono stati fotocopiati, ora guardando tutti i video registrati dallo stadio e dalla stazione termini e possibile individuare questi “”tempisti infami che infamano napoli con i loro gesti”” ed espellerli dallo stadio con procedure penali e sanzioni.
    Spero che la questura adotti misure piu drastiche come in inghilterra
    arrestando,spaccando teste ed espellendoli dallo stadio e dal tifo.
    Sappiamo tutti che non siamo cosi’, amiamo il napoli e vogliamo il bene della nosta citta’ e questa gente deve essere allontanata come lebrosi perche’ su questi gesti napoli viene fatta dai media una merda e noi sappiamo bene che non e’ cosi.
    Forza Napoli

  9. ragazzi noi ke andiamo allo stadio dobbiamo far si ke questi stronzi non la passano liscia non appena vedete qualche idiota fare qualke cazzata segnalatelo subito a ki di dovere e piano piano ci liberiamo dallla m****

  10. Ma quale squalifica. Bisogna mandare in galera questi 100 tifosucci del c….o e non squalificare tutto uno stadio. Che colpa ne abbiamo noi tifosi civili? Gia abitare a Napoli è un continuo pagare le colpe per colpa degli altri……VOI NON SIETE NAPOLETANI

  11. bravi bravi voi state qui a sputare in faccia alla napoli citta e napoli calvio e intanto i delinquenti di ieri gia sono in libberta…
    Come si vuole cambiare il tutto se la mamma dei cretini e sempre incinta
    io me la prendo con le istituzioni che non riescono a mettere ai ferri questi poki delinquenti e soprattutto partendo dal giudice che a messo in libberta queste persone bravi bravi
    SIETE CADUTI NELLA RETE AVETE FATTO CIO CHE VOLEVANO LE ISTITUZIONI COME CRETINI CI SIETE CASCATI
    e ora basta parlare di napoli xche 100 stronzi non rovinano una delle tifoserie piu belle del mondo TI AMO NAPOLI

  12. Sono d’accordo con il fatto che è inutile generalizzare.la stragrande maggioranza dei tifosi napoletani è sana e civile.squalificare il s. paolo? inutile!!! occorre risanare la mentalità di questi “signori” combattendoli con le armi che la magistratura ha a disposizione.ma oggi posso solo esprimere la mia tristezza perchè una magnifica prestazione della squadra è stata mortificata ed invalidata da questi stronzetti ed il resto dell’italia ci guarda schifata.a questi cialtroni voglio dire: vergognatevi!!! MALEDETTI!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here