Puglisi (Questore di Napoli): “Capienza treno insufficiente ma abbiamo avuto collaborazione dai capi tifosi”

0
22

Tra le centinaia di agenti, anche in assetto antisommossa, oggi alla stazione ferroviaria di Napoli, in prima linea c’era anche il questore di Napoli, Antonio Puglisi. Ha parlato con i tifosi, ‘‘tutti regolarmente muniti di biglietto”, e ha affrontato una situazione che ”si e’ cercato di gestire al meglio anche se, come in ogni circostanza simile si creano e si possono creare problemi”. ”Era una giornata particolare per Trenitalia che ha dovuto fare i conti con una disponibilita’ non immediatamente sufficiente – ha spiegato il questore – i numeri non ci hanno aiutato, la capienza non sufficiente subito ci ha creato qualche problema di gestione della folla”. Il questore sottolinea che i tifosi ”sono stati controllati da noi uno per uno, sia nella fase iniziale che in quella finale”. Risolutivo, conclude il questore, anche il ruolo dei responsabili delle tifoserie: ”Ci hanno aiutato a risolvere i problemi”. ”Ci auguriamo che il prosieguo della giornata sia buono e collegato solo ad un evento sportivo”, ha concluso il questore.

Redazione Napolisoccer.Net

LASCIA UN COMMENTO