Reja: “Spero che all’Olimpico possa essere una grande giornata di sport per tutti

0
20

Alla vigilia del derby del Sud tra Roma e Napoli il tecnico Edy Reja ha dichiarato: "L’obiettivo di quest’anno è: stupire in continuazione", si legge sul sito ufficiale del club. All’Olimpico si preannuncia una gara difficile contro una grande Roma: "Sì, avremo subito un avversario duro. Considero la Roma una candidata allo scudetto e ritengo Spalletti l’allenatore più innovativo degli ultimi anni. Forse non ci sarà Totti ma hanno una rosa talmente importante che possono far bene sempre. Noi però contro le grandi abbiamo sfornato sempre ottime prestazioni. Sono fiducioso ma anche consapevole che per fare risultato dovremo avere un rendimento eccezionale. Tutti dovranno dare il cento per cento delle proprie possibilità".

L’anno scorso il Napoli è stata una lieta sorpresa. Quest’anno vi aspettano un po’ tutti…

"Sì, è vero ma noi abbiamo aggiunto qualità ad un organico che già ne aveva ed abbiamo rinforzato un gruppo molto solido ed unito. Mi piacerebbe tanto ripetere le prestazioni della scorsa stagione. Il nosto obiettivo sarà quello di stupire in continuazione per dimostrare che il brillante campionato dello scorso anno non è stato frutto del caso".

Stavolta all’Olimpico, a differenza dell’anno passato, ci saranno i tifosi. Una apertura beneaugurante…

"Certo, è una cosa bellissima poter avere i tifosi al seguito. Mi auguro di poterli avere accanto per tutta la stagione perché i nostri sostenitori sono davvero speciali e rappresentano una spinta in più per la squadra. Sono una componente importante e loro lo sanno benissimo. Spero tanto che all’Olimpico possa essere una grande giornata di sport per tutti quanti".

Redazione NapoliSoccer.NET – Intervista tratta da sscnapoli.it

LEAVE A REPLY