Calcio: Serie B, Parma-Rimini 1-1

0
21

Comincia con un pareggio l’avventura di Parma e Rimini nel campionato di serie B 2008/09. Gigi Cagni, veterano dei tecnici della cadetteria, deve accontentarsi di un punto con il debuttante Selighini, alla guida di una squadra brava a sfruttare una delle poche occasioni concesse dai padroni di casa. Tra gli emiliani, invece, non bastano Cristiano Lucarelli e, nella ripresa, uno scatenato Paloschi, gioiello arrivato in settimana dal Milan, per conquistare la vittoria. Alla fine la rete del Parma sara’ solo una e su calcio di rigore: al 32′ del primo tempo, per fallo di Milone su Paci, l’arbitro Tagliavento concede il penalty, che Cristiano Lucarelli non sbaglia. Pochi secondi piu’ tardi lo stesso bomber livornese ha la palla per raddoppiare ma mette alto. Preciso invece al 42′, da quasi 30 metri, l’albanese Basha, complice anche il portiere Pavarini troppo fuori dai pali, ed il Rimini pareggia. Nella ripresa Reginaldo si accende e per due volte va vicino al raddoppio. Tre occasioni d’oro le sigla Paloschi, entrato al posto di uno spento Kutuzov, ma il baby bomber rossonero non e’ fortunato, anche per le prodezze del portiere del Rimini Agliardi, decisamente in serata di grazia. Nel finale ci prova Mariga dal limite, ma anche questa volta l’estremo difensore romagnolo non sbaglia l’intervento e devia in angolo.

 

Fonte: ANSA

LASCIA UN COMMENTO