Il City vuole Hamsik!

5
31

Salsano: "Confermo l’interesse di Mancini per Hamsik"
A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fausto Salsano, assistente tecnico al Manchester City che ha dichiarato: “Ci aspettavamo di vedere il gruppo azzurro all’Etihad Stadium con quella autorevolezza. Conoscevamo la forza del Napoli infatti avevamo anticipato il valore del gruppo azzurro ai giocatori del City. Il Napoli ha dei grandi giocatori, un sistema di squadra collaudato e un ottimo tecnico.
Và dato merito a mister Mazzarri che ha creduto in questa società e al presidente De Laurentiis che sta portando avanti un grosso progetto. Da campano sono felicissimo perché vedo il Napoli nei quartieri alti e sono sicuro che sarà una squadra che potrà dire la sua in questo campionato. Sarà la squadra da battere perché il Napoli è un gruppo è collaudato.
Preoccupati per la qualificazione Champions? Assolutamente no. Il Manchester City crede in questa qualificazione. La Champions League non è il campionato italiano. È difficile da affrontare, ci vuole esperienza, ci vogliono grandi giocatori ed auguro al Napoli, così come al City, di fare bene in questa competizione.
Che risultato vorrei ci fosse al San Paolo tra Napoli e Bayern Monaco? Non possiamo contare sugli altri anche perché sappiamo di dover fare tre vittorie per sperare di passare il turno. Dobbiamo giocare su noi stessi, sapendo che è difficile, ma abbiamo esperienza e giocatori importanti per poterlo fare. Ricordo che con l’Inter ci trovammo nella stessa situazione, ma ci qualificammo per cui dipenderà solo da noi. Una cosa è certa: abbiamo bisogno di vincere, in casa e fuori.
Mancini su Hamsik e Lavezzi? Il Manchester City guarda con grande attenzione al Napoli. Confermo l’interesse di Mancini per Hamsik poichè ero proprio io che andavo a vedere lo slovacco. Hamsik lo seguivamo già all’epoca dell’Inter e io spesso andavo a vederlo a Brescia. Ad oggi Marek è diventato un giocatore importantissimo ed ha acquisito l’esperienza giusta. Lavezzi invece è un giocatore devastante che nell’uno contro uno fa male. Hamsik e Lavezzi sono giocatori che a noi piacciono perché il nostro obiettivo è quello di fare grandi cose e vincere. Per riuscirci però abbiamo bisogno grandi giocatori, e il Napoli ne ha.
Quest’anno abbiamo comprato grandi campioni. Credo che oggi, per un giocatore talentuoso, arrivare al Manchester sia un onore perché il City è una società importante dove si può vincere nel presente e nel futuro. Manchester credo sia una piazza ambita da tanti talenti.
Adesso la rosa è completa, però in futuro certamente arriveranno altri giocatori. Molto dipenderà anche da ciò che faremo in Champions League poiché vorremmo arrivare fino in fondo. Stiamo disputato un campionato bellissimo, noi vorremmo vincere qualcosa. Spero di ottenere risultati importanti”.
 
Redazione Napolisoccer.net 

 

5 Commenti

  1. CARO AURELIO VEDI CHE DEVI FARE A GENNAIO E VINCIAMO QUALCOSA!!!
    Dopodichè aumenta e di non poco gli ingaggi ai nostri gioielli e vedrai che non lasceranno Napoli per quel cesso di Manchester o Milano.
    A buon intenditor…

LASCIA UN COMMENTO