Abel Balbo: “Benfica avversario ostico, per il Napoli sarà dura”

0
23

"Lavezzi è un fenomeno, con Denis e Zalayeta farà grandi cose"
L’ex attaccante di Roma ed Udinese, Abel Balbo, è intervenuto sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Il sorteggio europeo è andato meglio alla Roma che al Napoli: il Chelsea è forte, ma le altre due sono facili, mentre per il Napoli, invece, il Benfica sarà davvero un brutto cliente. Credo che il passaggio del turno sia un’impresa molto ostica. Per l’attacco della Roma in vista della gara con il Napoli, farei giocare Vucinic centrale e Baptista sull’esterno, perché il brasiliano non conosce ancora bene i meccanismi di Spalletti. Non mi preoccuperei più di tanto degli errori commessi a Milano in Supercoppa: la squadra è solida e competitiva, anche se per lo scudetto sarà importante il pieno recupero di Francesco Totti. Denis e Zalayeta? Sono due attaccanti molto validi, a mio avviso entrambi partner ideali di Lavezzi. Denis è forte fisicamente ed ha senso del gol. Il Pocho è un fuoriclasse e gioca molto al servizio della squadra ed è capace di fare grandissime cose. Il Benfica ha Di Maria ed Aimar, si è rinforzata molto prendendo anche Suazo: è una squadra di grande tradizione, difficile da affrontare ma anche il Napoli ha la sua tradizione da onorare al meglio. Ritengo che Napoli e Benfica hanno le stesse possibilità di accedere alla fase a gironi”.
Redazione NapoliSoccer.NET

 

LASCIA UN COMMENTO