Tosto: “Temiamo la spinta del San Paolo”

5
89

Il difensore dell’Empoli, Vittorio Tosto, è intervenuto quest’oggi a ai microfoni di Radio Kiss Kiss, rilasciando alcune dichiarazioni: "Domenica Napoli-Empoli per me sarà un’emozione particolare. Da ex devo dire che giocare al San Paolo mi provoca sempre delle sensazioni speciali. Di Napoli conservo dei ricordi bellissimi ma ora il mio pensiero va solo all’Empoli. Domenica dovremo essere bravi a non farci sopraffare, non dobbiamo farci schiacciare dagli azzurri altrimenti per noi sarà durissima. Il Napoli è una neopromossa, ma sta ottenendo dei risultati incredibili, i tifosi devono essere soddisfatti del campionato della squadra di Reja e di quanto ha ottenuto finora. Ma noi non possiamo farci spaventare e dobbiamo cercare di fare risultato, con Malesani poi abbiamo trovato la dimensione giusta per poter ottenere la nostra salvezza ”.

Redazione NapoliSoccer.NET

5 Commenti

  1. Io sono un supertifoso del Napoli e vorrei parlare di questa stagione del napoli.Innanzitutto io penso ke con la rosa che ha il napoli si può puntare solo ad un posto di centro classifica xkè inter-roma-juventus-milan-fiorentina-udinese-sampdoria-palermo sono superiori.Poi si ci mette l’allenatore ke finchè giocava in serie c e in serie b faceva bene ma in serie a ci vuole un altra mentalità.Nn è possibile ke il napoli quando gioca in trasferta il secondo tempo rinuncia di giocare(vedi Milan-Cagliari-Sampdoria).Poi onestamente siamo stufi di questo 5-3-2 quando con la rosa ke ha il napoli si nota chiaramente ke bisogna mettere in campo un 4-3-3.Poi nn è possibile ke reja si fissa su dei giocatori e tutto il resto sono degli scarzoni.Reja ha distrutto professionalmente giocatori come Dalla Bona-Pià-De Zerbi-Calaiò e Bucchi.Calaiò per me è un gran giocatore ma lui ke ci può fare se ha fatto una sola presenza da titolare e poi tutte le altre volte è entrato l’ultimo quarto d’ora??????Nn ci dimentichiamo ke in 2 anni calaiò ha fatto 32 gol senza parlare di bucchi ke in 2 anni al Modena ha fatto 50 gol e poi appena venuto a Napoli grazie a Reja sembrava un morto.Senza parlare di De Zerbi ke nel brescia si è ripreso.Ma perkè De Laurentis e Marino si ostinano a tenere Reja e nn a puntare su qualke allenatore ke porti il Napoli a giocare un calcio con una mentalità diversa???????Noi tifosi siamo quelli ke stiamo sempre vicino alla squadra e ke dobbiamo subire sempre ma ormai ci siamo scocciati di queste falsità e promesse fatte da anni.Cmq sempre e solo forza napoli!

  2. “il napoli è una neo promessa, sta facendo bene, i tifosi devono essere soddisfatti del campionato”….BLA BLA BLA….
    con noi sono salite altre 2 squadre dalla serie B, e noi siamo quelli con minor punti…. quindi tutta questa soddisfazione non c’è. fiducia massima in papà De Laurentis, Marino e Reja, ma:

    NON VOGLIAMO UNA COPPA SOGNATA,
    NON VOGLIAMO UNA SALVEZZA STENTATA,
    NOI VOGLIAMO LA MAGLIA SUDATA!!!!

  3. Giampa, però le due che ci sono sopra, la Juventus, non è da calcolare e ne converrai con me, e il Genoa ha avuto molta ma molta ma molta fortuna nelle ultime 6 o 7 partite altrimenti starebbe sotto e alla grande, io le ho viste le sue partite e devo dire che ogni cosa gli andava bene al contrario nostro.

    Cmq c’è anche da dire che il nostro progetto è migliore in prospettiva, il Genoa ha giocatori già un po in là con gli anni… ecco perchè paghiamo piu’ di loro, ma io sono sicuro che ci riprenderemo ciò che meritiamo.

LASCIA UN COMMENTO