Megaride Basket Napoli terza giornata: al Palabarbuto contro la Geofarma Mola

0
72

Recuperate le scorie della sconfitta di Airola dove come dice coach Massaro: "La sconfitta è scaturita da una difesa distratta e brutte percentuali al tiro", la Megaride si rtrova con due punti in classifica ad attendere al Palabarbuto la Geofarma Mola. La squadra pugliese allenata da coach Alessandro Lotesoriere, vorrà riscattare le due sconfitte consecutive nelle prime due gare della stagione. La formazione molese si basa su giocatori di valore come il tandem di lunghi Persichella-Di Mola, e giovani promettenti come Luisi (guardia, ex Monteroni), Rollo (ala ex Cus Bari) e Marra (play arrivato da Ceglie). Ancora Massaro: “La Pallacanestro Mola è una squadra giovane con un ottimo tiro dalla lunga distanza e due sconfitte, ad inizio campionato, ci possono anche stare. Anzi, proprio per questo motivo, saranno ancor più motivati nel cercare di conseguire la prima vittoria".
Il tecnico della Megaride ritroverà il play Mangiapia, assente  nella gara contro Airola per un lieve stiramento e protrà scegliere su tutti gli elementi del roster i giocatori cui affidarsi per la terza uscita stagionale con l'obiettivo di confermare quanto di buono s'è visto all'esordio senza dimenticare gli errori di Airola, per superare i quali la squadra ha lavorato sodo in settimana.
Palla contesa oggi alle ore 19 al Palabarbuto di Napoli.

Domenico Infante – Napolisoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here